"Prendi questi soldi e sta con me" Ma il 15enne denuncia l'anziano

L’episodio è accaduto a Nola, nel Napoletano. Il ragazzo 15enne è scappato via e ha denunciato l’anziano, che ha già precedenti con la legge, alla polizia

Lo seguiva da giorni in tutti i suoi spostamenti con l’intento di adescarlo e alla fine ci è riuscito ad avvicinarlo. Nei pressi della villa comunale di Nola, in provincia di Napoli, un pedofilo 60enne ha cercato di abusare di un 15enne, offrendogli dei soldi in cambio di rapporti sessuali.

Fingendo di essere un amico di famiglia, l'uomo ha cominciato a parlare con il ragazzo e quando la discussione è diventata piacevole e il giovane ha iniziato a fidarsi dell’anziano è arrivata la proposta. “Prendi questi soldi e appartiamoci per fare l’amore”, avrebbe detto il 60enne, ma il 15enne è scappato via subito andando dalla polizia a denunciare l’episodio.

Le forze dell’ordine si sono messe subito alla caccia del pedofilo, che intanto cercava di nascondersi a casa di amici, e lo hanno bloccato prima che facesse perdere le sue tracce. L’uomo, a quanto risulta, avrebbe già precedenti per abusi sessuali su minori ed è stato denunciato a piede libero, in attesa del processo in tribunale.

Pochi mesi fa a Castel Volturno, nel Casertano, fu arrestata una dottoressa per gli abusi sessuali perpetrati nei confronti di un bimbo di 9 anni. La donna violentò il minore nella sua casa al mare. Il piccolo si confidò con la sorella che poi parlò con i genitori.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.