Napolitano, Fini, Schifani: gli italiani amano le alte cariche

Napolitano, Fini, Schifani: gli italiani amano le alte cariche

Il più amato dagli Italiani? Giorgio Napolitano (nella foto). La fiducia dei cittadini nel presidente della Repubblica cresce e tocca livelli mai raggiunti prima. Secondo il sondaggio che l’istituto Ipr Marketing effettua ogni anno, il capo dello Stato è arrivato a quota 75 per cento, ma è aumentata anche l’approvazione delle altre due alte cariche dello Stato, i presidenti di Camera e Senato Gianfranco Fini e Renato Schifani.
Il livello di «conoscenza spontanea» di Napolitano è arrivato al 95 per cento, mentre la fiducia degli italiani nei suoi confronti tocca il 75 per cento. Un anno fa quest’ultimo dato era fermo al 68 per cento, mentre gli intervistati che riconoscevano il capo dello Stato erano il 93 per cento. Per quanto riguarda Schifani, la conoscenza è all’81 per cento e gli italiani che hanno dichiarato di fidarsi di lui sono il 58 per cento. Un grosso passo avanti del presidente del Senato, che lo scorso anno era riconosciuto spontaneamente dal 39 per cento degli intervistati e aveva la fiducia del 38 per cento di loro.
Più di nove italiani su dieci, il 92 per cento, hanno dichiarato di conoscere Gianfranco Fini. Il livello di fiducia nei confronti del presidente della Camera è lo stesso di quello incassato dal suo collega di Palazzo Madama: 58 per cento. Rispetto all’inizio della legislatura la familiarità dei cittadini verso Fini è aumentata del 15 per cento (era al 77% nel maggio 2008), mentre la stima nei suoi confronti è cresciuta dell’11 per cento (era al 47%). La rilevazione di Ipr Marketing è un appuntamento fisso nei sondaggi sulla politica e misura ogni anno il gradimento della gente verso le più alte cariche della Repubblica. L’istituto ha intervistato un campione di mille persone lo scorso 18 luglio. Quest’anno tutti e tre i rappresentanti delle istituzioni hanno incassato un ottimo livello di approvazione.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti