"Aggravante per gli stranieri che commettono reato"

La proposta di Roberto Marcato, assessore della Lega Nord in regione Veneto: "La chiamerei aggravante-straniero"

"Aggravante per gli stranieri che commettono reato"

Se sei straniero, vieni in Italia e commetti un reato devi essere punito. E c'è chi chiede che per chi è "ospite in Italia" ci sia anche l'aggravante: se sei straniero, la pena deve essere più alta.

La proposta viene da Roberto Marcato, assessore della Lega Nord in regione Veneto. "Chi viene qui - ha detto - non è italiano e commette reati viola il diritto dell'ospitalità e questa diventa un'aggravante. Uno straniero che commette un reato deve prendere più anni, perchè vieni qui sei ospitato. La chiamerei aggravante-stranieri".

"I due albanesi che hanno massacrato e ucciso la donna di Ferrara - ha aggiunto, intervistato alla Zanzara - meritano come minimo l'ergastolo. Poi, cella di isolamento per tutta la vita, senza dubbio, poca acqua e poco pane". "Sono degli animali - ha aggiunto - due bestie infami. L'Italia li ha ospitati e questi hanno massacrato una signora anziana inerme".

Aggravante o meno, sarebbe già qualcosa se i due facessero qualche anno di galera.

Commenti