Berlusconi:"Per ripartire no patrimoniale, sì flat tax"

Silvio Berlusconi, ai microfoni di Radio101, traccia la strada da seguire per uscire dalla crisi: no alla patrimoniale, sì alle flat tax e al piano casa

"L'Italia sta dimostrando ancora una volta di essere un grande paese. Per questo nonostante tutto, in fondo a questo percorso oscuro intravedo la luce. Sono sicuro che l'Italia saprà rialzarsi, saprà ripartire". A dirlo è il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che, ai microfoni di Radio101, traccia la strada da seguire: no alla patrimoniale, sì alle flat tax e al piano casa.

"Appena finita l'emergenza bisognerà dare vita a un grande piano di infrastrutture e un importante piano casa per fare ripartire diversi settori decisivi", ha detto Berlusconi che chiede la sospensione del codice degli appalti e l'abolizione del regime delle autorizzazioni preventive così da liberare i cantieri "dai lacci della burocrazia". E aggiunge: "Soprattutto per la ripresa nessuna patrimoniale, shock fiscale con la riduzione delle aliquote fiscali e una flat tax al 15%". Secondo il leader di Forza Italia si deve "salvaguardare il tessuto produttivo del Paese, le aziende, i posti di lavoro e la possibilità di ripresa" e, perciò, lo Stato deve garantire prestiti " che le banche concederanno alle imprese, in modo che possano finanziarsi senza vincoli". Ed è altresì importante che "la Pubblica amministrazione paghi i debiti con le aziende private, si tratta di oltre 60 miliardi", sottolinea Berlusconi. Lo Stato, poi, dovrà, ovviamente, occuparsi di tutti coloro che "si sono trovate improvvisamente senza nessun reddito e non sanno letteralmente di cosa vivere" come i disoccupati, i lavoratori stagionali e occasionali, ma anche i commercianti e i professionisti che hanno chiuso la loro attività. "Penso, perchè anche questa è una realtà, ai tanti che lavorano in nero nell'economia sommersa: non possono essere lasciati morire di fame. È - sottolinea Berlusconi - un tema che riguarda soprattutto il Sud, ma anche il Nord". Sul ruolo di Bruxelles, invece, l'ex premier è molto chiaro: "Se l'Europa questa volta non facesse la sua parte, allora sarebbe la fine dell'Europa che abbiamo sempre sognato, ma credo che non sarà così. Posso dire che l'Europa, con qualche ritardo, si sta muovendo".

Berlusconi, per quanto riguarda l'operato del governo, evidenzia che "ci sono stati dei ritardi, non si sono ancora resi obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici, come sui mezzi di trasporto o nei supermercati". Mascherine che dovrebbero essere presenti "in numero sufficiente" per essere distribuite "gratis o quasi". Interpellato, invece, sull'ipotesi di un governo di unità nazionale guidato da Mario Draghi, il leader degli azzurri dice: "Degli errori commessi si parlerà più avanti, ora si tratta di stringersi intorno alle istituzioni per battere il virus e fare uscire l'Italia da questo dramma". Pur consapevole del fatto che "gli italiani non vedono l'ora che si possa uscire di casa" e che "ogni giorno in più di chiusura significa nuove perdite e nuova disoccupazione", Berlusconi ritiene "irresponsabile forzare l'apertura" in quanto "significherebbe esporsi ai contagi di ritorno, con la malattia magari portata dall'estero" e invita tutti"a considerare gli effetti per l'economia di un secondo blocco delle attività dopo qualche settimana di apertura". Insomma, è bene sperare di ripartire quanto prima "ma - spiega - quando sarà questo momento potranno dirlo solo gli esperti". D'altronde il governo ha seguito "un percorso obbligato" in quanto, in mancanza di un vaccino "l'isolamento delle persone e il blocco dell'attività è l'unica misura efficace per rallentare il contagio". Una misura "che pagheremo a carissimo prezzo dal punto di vista economico" ma, senza la quale,"il prezzo in termini di vite umane sarebbe stato più alto".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 03/04/2020 - 17:07

Se, come potrebbe essere, il governo potrà disporre a suo piacimento di diverse centinaia di miliardi di euro, il piano di bonus suggerito potrebbe essere applicato. Aiuti a gogò per tutti.

lorenzovan

Ven, 03/04/2020 - 17:11

se i fodni europei ci assistessero..senza le vecchie cieche pastoie ..sarebbe l'occasione buona per una serie revisione del sistema impostivo..e sanzionatorio..indirizzandpo il sistema verso una Flat Tax e verso immediate e serie misture contro gli infrattori..dai sequestri imemdiati alle pene di carcerazione da compiere senza traccheggi e anni di procedure..o condoni..o prescriziooni..O il sietema non funzionera' lo stesso..Troppi evaqsori seriali e inveterati in Italia..qualsiasi sistema du possa introdurre..Se non metti deterrenti severi ti trovi con un pugno di mosche in mano

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 03/04/2020 - 17:16

dopo il disastro economico del dopo virus,partire con una tassa piatta sarebbe cosa giusta.almeno si potrebbe ripartire...non lavorare fino a luglio pe rlo stato,puoi per noi

APPARENZINGANNA

Ven, 03/04/2020 - 17:21

Ma compagni e grillini non vorranno mai la flat tax, e i custodi della progressività delle imposte pure. Lo ha capito o no Berlusconi?

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 03/04/2020 - 17:36

Silvio più fa proposte e più i governanti faranno l'opposto o quasi di quel che propone. Non si è accorto, Silvio, che l'opposizione è stata convocata perché lo ha suggerito il Pdr al Pdc, altrimenti l'ambizioso di Volutarara Appula, non lo avrebbe mai fatto di sua iniziativa? Non farà mai quello che gli chiederete a meno che non veda un motivo valido per rinsaldare la sua posizione di tentennante. Finora è corso dietro agli effetti del virus, non ha emesso provvedimenti che potessero precederlo, oltre gaffes non di poco conto. tutto questo lo dico da non leghista: la salvinofobia è il solito schema secondario di chi cerca motivi per darsi ragione da solo. Nulla contro.

bernardo47

Ven, 03/04/2020 - 17:37

flat tax...ancora? ma e' una fissa quella eh?..abbiamo 132 miliardi di evasione, si recuperino quelli! e poi dopo il recupero si abbassino le tasse ma proporzionalmente al reddito! altro che flat tax.

mainardi2000@gm...

Ven, 03/04/2020 - 17:51

mainardigiacomo Sarebbe opportuno per tutti. Ma i compagni vogliono una società di UGUALI, possibilmente tutti....miserabili.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 03/04/2020 - 17:56

BERLUSCONI è la vera soluzione ai mali dell'italia!

Lugar

Ven, 03/04/2020 - 18:02

Chi vuole una patrimoniale, se onesti, devono lasciare spazio alle persone capaci.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 03/04/2020 - 18:07

bernardo47 - 17:37 L'evasione è concentrata su industriali, banche, assicurazioni, società con reddito da capitale per circa il 68%, poi c'è un 25% di evasione delle pmi e infine quello di dipendenti pubblici (circa il 7%). Finora hanno dato addosso alle pmi, partite iva, i "grossi" non li toccano.. Lascio a lei considerazioni in questa situazione con due suggerimenti: possobile "calabraghismo", condizionamento del governo che fa il forte con i deboli e il debole con i forti?

WSINGSING

Ven, 03/04/2020 - 18:26

Caro Silvio, non illuderti. Il Governo sta spendendo e tutto quello che ha dato (e che darà) se lo farà restituire. Quindi patrimoniale certa e tante altre tasse, imposte e contributi. Sarei d'accordo mille volte se la pressione fiscale - a emergenza finita - rimanga quella attuale. Comunque tanti complimenti per l'ottimismo dimostrato.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 03/04/2020 - 18:46

@vince50_19 Buon intervento.

mbrambilla

Ven, 03/04/2020 - 18:58

Sarebbe bello, ma con quali soldi? Stiamo strozzati, senza tasse incassate, tante uscite extra e con l'Europa che ci strangola.

Xplr

Ven, 03/04/2020 - 19:31

Nessuna patrimoniale ... Cioè come dire è un opzione sbagliata ma fattibile, allucinante! Praticamente è come se l'avesse concessa a chi sta governando. Vai cosi....

Ilsabbatico

Ven, 03/04/2020 - 19:39

La flat tax è l'unica soluzione possibile per incentivare non a ripartire , bensì a non chiudere....chi comprende comprende.

bernardo47

Ven, 03/04/2020 - 19:43

vince 50 19; i discorsi li porta via il vento e i miliardi li rubano gli evasori fiscali, ladri di ogni risma! Li' sono le risorse rubate al paese e li' bisogna scovarle e senza sconti! altro che flat tax incostituzionale e fatta per i i ricchi e contro i meno ricchi e contro il ceto medio! Il resto e' fuffa!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 03/04/2020 - 19:54

bernardo47 - 19:43 La fuffa la fa lei incapace di rispondere al mio questito, conscio proprio che la mia chiosa calza a pennello su questo governo inchinato alla Ue. La flat tax, poi, viene applicata sulla differenza fra le dichiarazioni di un anno rispetto al successivo: non è il massimo però è percorribile.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 04/04/2020 - 10:21

Berlusconi, che subisce le insopportabili offese rivoltegli da tal Crozza, mostra di avere ancora cervello e capacità di espressione. Silvio non cedere e stai con Salvini e Meloni.

ex d.c.

Sab, 04/04/2020 - 10:45

Ricetta giusta ma purtroppo non c'è FI al Governo ed anche se ci fosse sarebbe con Salvini, che in quanto ad idee confuse supera anche il M5S

mcm3

Sab, 04/04/2020 - 11:03

Anche dal suo esilio dorato continua a fare Campagna Elettorale, sempre solo le stesse cose

Mima18

Sab, 04/04/2020 - 12:51

capito?uno scappa e vuole dare pure ricette.rimani li mi raccomando .e ce chi commenta solo quando il fuggitivo da' ricette (propaganda )

Mima18

Sab, 04/04/2020 - 12:53

mortim..il tuo idolo e'stato la vera rovina dell'Italia