Boldrini sul caso Meloni-Toscani: "Perché lei non difende avversari?"

Polemica sulle parole di Laura Boldrini: "Io la violenza e l’odio le ho condannate sempre, anche quando hanno colpito i miei avversari politici"

Boldrini sul caso Meloni-Toscani: "Perché lei non difende avversari?"

Stanno facendo discutere le parole postate su Facebook da Laura Boldrini sulla lite tra Oliviero Toscani e Giorgia Meloni. Il fotografo aveva usato parole offensive nei confronti della leader di Fratelli d'Italia: "Lei poveretta è ritardata. Brutta e volgare. Mi dà fastidio la sua estetica. È fastidiosa. Mi dà fastidio e tutto ne risente". E ora è arrivato l'intervento tanto atteso, quello dell'ex presidente della Camera: "Sulle parole di Oliviero Toscani a Giorgia Meloni ho detto ieri sera al Tg1 che sono contraria a ogni forma di eccesso verbale e che si può essere critici verso le opinioni altrui senza arrivare all’offesa personale. Io la violenza e l’odio le ho condannate sempre, anche quando hanno colpito i miei avversari politici. Giorgia Meloni può affermare la stessa cosa?".

Queste parole però hanno diviso il web. Molti utenti hanno accusato l'ex presidente della Camera di aver usato solamente delle frasi di circostanza. E c'è addirittura chi si è spinto più in là, vedendo nel post della Boldrini un nuovo attacco alla Meloni.

Commenti