E L'Espresso rilancia insulti a Salvini: "È sempre una m..."

Il settimanale L'Espresso ritwitta un insulto rivolto a Matteo Salvini. Ira della Lega. Borgonzoni: "Vergogna"

Un retweet eloquente. E che in fondo risulta essere solo l'ultimo degli attacchi riservati da L'Espresso al ministro dell'Interno. Ormai Salvini ci avrà fatto il callo, ma oggi su Twitter il settimanale del gruppo Gedi ha calcato la mano rilanciando un hashtag non certo amorevole verso il leader della Lega.

Il cinguettio incriminato è stato condiviso con i follower da Valentina: "La Resistenza comincia dalle piccole cose - si legge - che poi tanto piccole non sono. Viva l'Espresso. Viva Repubblica e sempre sia lodato @giannipi". Il riferimento è a Gipi, il noto fumettista e illustratore, le cui opere sono in edicola allegate al quotidiano e al settimanale del gruppo Gedi. Unico problema: alla fine del suo tweet, Valentina conclude con "ah, sempre #salvinimerda". La chiosa, però, non ha comunque impedito all'account Twitter de L'Espresso di condividere e rilanciare l'insulti rivolto al ministro dell'Interno. Provocando le proteste della Lega.

"Vogliamo parlare de L'Espresso che ritwitta gli insulti a Salvini?", scrive su Facebook il sottosegretario Lucia Borgonzoni corredando il post con un "vergogna" scritto a caratteri cubitali.

Gli attacchi de L'Espresso a Salvini

Come detto, non è il primo attacco riservato dal settimanale diretto da Marco Damilano al leader della Lega. Un esempio? A fine settembre, quando il consiglio dei ministri licenziò il dl Sicurezza che porta il nome di Salvini, L'Espresso paragonò il decreto alla "Difesa della razza" del 1938. "Il gruppo Espresso ha problemi economici - rispose il ministro - sono vicino, da giornalista, ai colleghi che rischiano di perdere il posto di lavoro. Purtroppo, però, devo prendere atto che i lettori non premiano campagne razziste, zeppe di pregiudizi, insulti o bugie come quella contro il mio decreto".

Situazione simile si era verificata anche qualche mese prima. Era giugno, in pieno affaire Ong. Salvini aveva disposto la chiusura dei porti alle navi umanitarie, dando il via a una lunga estate di polemiche. Il direttore Damilano decise così di contraporre in copertina il volto del ministro a quello di Aboubakar Soumahoro, il sindacalista di colore. Il titolo era eloquente: "Uomini e no". Sottotitolo: "Il cinismo, l'indifferenza, la caccia al consenso fondata sulla paura. Oppure la ribellione morale, l'empatia, l'appello all'unità dei più deboli. Voi da che parte state?". Anche in quel caso Salvini rispose con un bacio social e la sentenza: "Alla sinistra rimangono solo bugie e insulti. Mi fanno tenerezza".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

glasnost

Mar, 30/10/2018 - 18:17

I sinistri stanno scivolando verso una perdita totale del potere ( e dei soldi conseguenti). Sono disperati e provano a reagire con gli insulti...povera gente

Giorgio5819

Mar, 30/10/2018 - 18:20

l'espresso resterà sempre e solo il giornalino del lerciume comunista.

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Mar, 30/10/2018 - 18:20

E chi se ne frega degli insulti di queste nullità, perché farne un articolo?

Clamer

Mar, 30/10/2018 - 18:26

Questo caffé amaro non mi è mai piaciuto.

Gianx

Mar, 30/10/2018 - 18:30

Ma querelarli e farsi un po' di soldi alla faccia di questi pdioti, no..?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 30/10/2018 - 18:33

La resistenza comincia da piccole cose. Per esempio NON COMPRARE REPUBBLICA ED ESPRESSO, E NEGARE LORO I FONDI PER L'EDITORIA.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 30/10/2018 - 18:36

"Felpini. Il più insultato dagli italiani".

Una-mattina-mi-...

Mar, 30/10/2018 - 18:42

POVERI DEFICIENTI

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mar, 30/10/2018 - 18:45

Le ultime grida disperate di ormai sta affogando... poveri sinistri nostalgici ormai quasi estinti e condannati dalla storia

nunavut

Mar, 30/10/2018 - 18:48

NOn fate agli altri quello che non volete sia fatto a voi!!! In futuro ricordatevelo se dovessero arrivare frasi simili ai vari giornalisti,attori,cantanti e chi più ne ha + ne metta e non venite sempre a cantare la solita manfrina che sono gli altri a offendere,la violenza é formentate pure dalle vostre continue offese (molte meriterebbero un'indagine come minacce di morte).

caren

Mar, 30/10/2018 - 19:02

Non c'è che dire, l'Italia è piena di patrioti come questi che amano la loro terra, e fanno la resistenza da veri partigiani, essendone giustamente orgogliosi.

Epietro

Mar, 30/10/2018 - 19:07

Ma dove l'ha trovata colei che si autodefinisce "comparessa". Al massimo si poteva definire cumpà o compariella di qualche noto partito di rompiscatole.

petra

Mar, 30/10/2018 - 19:08

Cosa avrà mai fatto di tanto grave da meritarsi tutto questo odio non si sa.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 30/10/2018 - 19:10

dreamer_66,invece,continua ad essere il più pxxxa dei sinistroidi!

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Mar, 30/10/2018 - 19:11

Forrest Gump: 'Mxxxa è chi mxxxa twitta' (cit.)

nerinaneri

Mar, 30/10/2018 - 19:12

...poveri vecchi con l'inverno alle porte...

diesonne

Mar, 30/10/2018 - 19:17

diesonne ii giornaisti dovrebbero scrivere con intelligenza non con infettive da biforlchi-eppure il giornalista da milano viene invitato ai bibattiti televisivi come esperto-ma di che?

VittorioMar

Mar, 30/10/2018 - 19:36

..non sono INSULTI ma RICONOSCIMENTI PALESI DELLA PROPRIA IMPOTENZA...altri voti alla LEGA !!....ma VENDONO ANCORA COPIE ?..o si leggono solo dal BARBIERE o in astanteria MEDICA ??

CALISESI MAURO

Mar, 30/10/2018 - 19:38

Ma l'Espresso non e' quel settimanale che ha bastonato i suoi dipendenti poco tempo fa? ( meno 30% mi sembra..... troppo poco )

effecal

Mar, 30/10/2018 - 19:39

Sono di uno squallido miserevole questi pseudo intellettuali rossi

routier

Mar, 30/10/2018 - 19:42

"Qui tetigerit picem inquinabitur ab ea" (traduzione idiomatica: chi tratta di mer..a, finirà per rimanerne imbrattato) AUGURI ALL'ESPRESSO!

Robdx

Mar, 30/10/2018 - 19:52

I sinistri stanno alla frutta, che goduria...

nopolcorrect

Mar, 30/10/2018 - 19:53

Ormai alla sinistra battuta e disperata restano solo gli insulti, e i centri sociali raglianti in corteo con l'ANPI,loro appendice.

ziobeppe1951

Mar, 30/10/2018 - 19:55

petinaneri.....non capisco...non ho mai insultto voi vecchiette dell’ANPI

ClioBer

Mar, 30/10/2018 - 19:58

Se non ci sono gli estremi per mandare in galera il direttore responsabile, mandategli la finanza un giorno si e l'altro pure. Che metteano i siglilli a libri ed armadi, in modo che non possano lavorare, così imparano l'educazione e a rispettare le alte cariche dello Stato. Ma prima di concludere, voglio prendermi la soddiosfazione di dargli degli spregevoli vili.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Mar, 30/10/2018 - 20:18

Salvini, non ti curar di lor ma guarda e passa. E'la rabbia degli sconfitti: dalla storia e dalle urne

roberto zanella

Mar, 30/10/2018 - 20:19

le Sinistre stanno creando il clima da BR

sbrigati

Mar, 30/10/2018 - 20:34

Querela in vista.

lorenzovan

Mar, 30/10/2018 - 20:37

e' una antica regola...chi di odio ferisce...di odio perisce...e di odio e bufalette il matteuccio me sparge quotidianamnte a piene mani...

vince50

Mar, 30/10/2018 - 20:49

La rabbia repressa oramai causa problemi al fegato un po a tanti compagni di merende.Quando ci si abbassa agli insulti,è perchè la bile è arrivata al cervello.

Marcolux

Mar, 30/10/2018 - 20:52

Giornaletto di pattumari comunisti. Ribrezzo dell'editoria italiana.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 30/10/2018 - 20:56

Marco da Milano con quella faccia e modi di fare da finto prete, raccoglie quel che semina. Un fallimento come idee, come settimanale e come persona. Fa pena. @Dreamer 66: forse il compagno dovrebbe sognare di meno e guardare meglio la realtà. Dovrebbe andare a leggersi i sondaggi sul gradimento di Salvini presso gli italiani, sempre che riesca a capire e stare con i piedi per terra, se ci riesce.

rossini

Mar, 30/10/2018 - 20:56

Salvini, rispondi ai TRINARICIUTI de L’Espresso come diceva Oscar Wilde: “le lodi mi rendono umile, ma quando mi insultano so di aver toccato le stelle”! Vai avanti così, non ti curare di loro. Il Popolo Italiano sta con te.

ciruzzu

Mar, 30/10/2018 - 21:01

I comunisti sono alla disperazione, non ci sono piu seggiolini per i lecchini

jaguar

Mar, 30/10/2018 - 21:06

Ormai l'Espresso ha sostituito il defunto giornale l'Unità, e ne seguirà la stessa sorte.

Maura S.

Mar, 30/10/2018 - 21:06

Meglio lasciarli perdere. Si stanno autodistruggendo.

Reip

Mar, 30/10/2018 - 21:08

QUERELA, QUERELA!

Divoll

Mar, 30/10/2018 - 21:34

Soros li stara' coprendo di soldi, per questo sono cosi' aggressivi e baldanzosi. Forse ci vorrebbe una legge che proibisca le offese sui social a chiunque, inclusi i politici regolarmente eletti dalla maggioranza del popolo.

lizuz

Mar, 30/10/2018 - 21:44

Partigiani de noantre...

Luigi Farinelli

Mar, 30/10/2018 - 21:50

"La resistenza comincia dalle piccole cose"? Giusto: dalla carta igienica, soluzione ragionevole per questo settimanale che ha smesso da tempo di informare solo per accontentare una manica di poveri plagiati dal Pensiero Unico, purtroppo senza più capacità critica: Il cervello perde funzionalità quando si delegano terze persone a "pensare" per proprio conto.

Luigi Farinelli

Mar, 30/10/2018 - 21:51

"La resistenza comincia dalle piccole cose"? Giusto: dalla carta igienica, soluzione ragionevole per questo settimanale che ha smesso da tempo di informare solo per accontentare una manica di poveri plagiati dal Pensiero Unico, purtroppo senza più capacità critica: Il cervello perde funzionalità quando si delegano terze persone a "pensare" per proprio conto.

Luigi Farinelli

Mar, 30/10/2018 - 22:03

Forse l'Espresso accusa Salvini di essere una m... perchè ha scoperto che la carta delle sue pagine può essere utilizzata solo come carta igienica e vuole farsi propaganda? Saggia decisione, visto che i fans di Salvini aumentano, a dispetto dei radical scic, ormai giustamente trombati in ogni dove in cui la ragione umana si stia ripristinando, a scapito dell'ideologia da Pensiero Unico. Stiano tranquilli a "L'Espresso": quelli lo utilizzeranno per questa appropriata funzione con molto diletto!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 30/10/2018 - 22:14

La boldrini quando la insultano per cose vere denuncia tutti, anche Salvini, a maggior ragione su cose false dovrebbe denunciare di brutto tutti i morti di fame della sinistra e komunisti.

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 30/10/2018 - 22:21

Povera vecchietta Nerina 19e12 (NICK OMEN), qui in Nicaragua l'inverno NON C'È. Ti e andato di traverso l'augurio!!!!lol lol

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 30/10/2018 - 22:42

Ecco i bastardi con cui si ha a che fare. Quale dialogo è possibile con questi comunisti, loro si di m...a

Mobius

Mar, 30/10/2018 - 23:19

Consiglierei all'Espresso, per risollevare le vendite, di cambiare tipo di carta: non più liscia, ma morbida, fine e crespata.

killkoms

Mar, 30/10/2018 - 23:47

è roba di cdb!

gianrico45

Mer, 31/10/2018 - 00:02

Perchè non li denuncia in qualità di ministro degli interni.

apostrofo

Mer, 31/10/2018 - 00:10

Specialisti nel maneggiarla, a ciò da sempre avvezzi, finiscono con assumerne le tipiche sembianze

gio777

Mer, 31/10/2018 - 06:13

Rimpiango Benito Mussolini

lento

Mer, 31/10/2018 - 07:45

Chi e' contro Salvini e'contro l'Italia gli Italiani!

apostata

Mer, 31/10/2018 - 08:48

Per salvare la faccia salvini deve darci la diagnosi convincente della sua impossibilità attuale di intervenire su occupazione di case e quartieri, stupri, spaccio, prostituzione, furti, scippi, rapine, degrado, manovalanza per malavitosi, permanenza di non aventi diritto, inosservanza delle espulsioni, ecc.., delle forze che remano contro e delle tappe della sua “road map” (calendario, modi, tempi, interventi, ecc.) per arrivare a risultati apprezzabili.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 09:03

Si scrive “realpolitik”, si legge “ipocrisia”. Salvini il 5/06/2017 – “Il Qatar fiancheggia i terroristi” – “Nel giorno in cui perfino l’Arabia Saudita sospende le relazioni con il Qatar perché fiancheggia i terroristi, noi vogliamo sapere in tutta Italia chi dà i soldi e per fare cosa”. Il 14/03/18 il Qatar firma con Finmeccanica un contratto da 3 miliardi per la fornitura di elicotteri destinati ad ampliare la flotta militare dell’emirato. 30/10/18 “Nessun estremismo islamico” – “Il Qatar si sta distinguendo per un certo equilibrio rispetto agli estremis mi mostrati in questi giorni da Paesi, per esempio l’Arabia Saudita. Vi dico che ho trovato un Paese stabile e sicuro dove l'estremismo islamico non ha futuro...ci sono tante opportunità per le imprese italiane..ci sono anche prodotti agricoli italiani che arrivano qua, c’è tanta voglia di investire fondi quatarini in imprese italiane…. qui il made in Italy è amato“.

buri

Mer, 31/10/2018 - 09:16

se è questo l loro modo di intendere la politica, bisogna ricordare che si insulta quando non si hanno argomenti validi per discutere

dredd

Mer, 31/10/2018 - 09:57

Ma c'è ancora qualcuno che legge L'Espresso?

Kamen

Mer, 31/10/2018 - 10:02

Questa è l intellighenzia che insulta dalle Malebolge.

tonipier

Mer, 31/10/2018 - 10:16

" IL PROLETARIATO COME MASSA" Frase da sottofogne- realmente sono giornalisti? non v'è dubbio come gli strati sociali nei quali prevalgono sentimenti indistinti di adesione piatta ed acrlica alle metodologie della violenza od ai metodi di turbilenza sopraffattiva debbano genericamente essere comprese nell'ambito della aggrgazione massuale, cioè assunti nella caregoria di "massa" che richiama alla mente qualcosa che partecipa più della materia bruta che dell'uomo vero e proprio o, quanto meno, rappresenta l'umanità grezza e vile.... Il proletariato del programma marxista-engelsiano costituiva l'espressione più concreta ed evidente della aggregazione massuale.

Ritratto di Ardente

Ardente

Mer, 31/10/2018 - 10:29

ma una latrina fa la latrina quindi l'espresso fa l'espresso(esattamente la stessa cosa)

cabass

Mer, 31/10/2018 - 11:01

Sono disperati, poretti... Sono alla frutta in tutto il mondo, gli è appena cascata pure la roccaforte brasiliana... Bisogna capirli.