Fisco, maxi sanzioni ai funzionari del Comune che non sanno riscuotere

Spunta la responsabilità contabile su abusi edilizi e raccolta differenziata. Stretta sui mozziconi

Alla fine pagherà chi non è in grado di riscuotere. I funzionari dei Comuni che non riusciranno a far pagare le sanzioni applicate sugli abusi edilizi e sulla raccolta differenziata ne risponderanno a livello disciplinare e contabile. Col collegato alla legge di Stabilità, che reca "disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali", dirigenti e funzionari locali rischieranno infatti decurtazioni della busta paga.

La stretta è stata approvata lo scorso 4 settembre dalla settima commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera. La principale novità del collegato, che spazia dai fondi per la green economy allo smaltimento degli impianti fotovoltaici, riguarda soprattutto il pagamento delle sanzioni legate agli abusi edilizi. "In caso di inadempienza - spiega Cinzia De Stefanis su ItaliaOggi - saranno i dirigenti e i funzionari locali ad assumersene le responsabilità disciplinare e contabile, anche con decurtazioni dello stipendio". Lo stesso varrà per i Comuni che non riusciranno a conseguire gli obiettivi della raccolta differenziata.

Il collegato approvato in prima lettura prevede poi una stretta sui cittadini che gettano mozziconi di sigaretta e gomme da masticare per terra, nelle acque, nei luoghi pubblici e sui trasporti pubblici. Chi sarà sorpreso a farlo verrà, infatti, punito con una sanzione amministrativa che varierà dai 50 ai 400 euro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

paci.augusto

Sab, 06/09/2014 - 10:04

Meglio tardi che mai! Cosa aspettano i nostri legislatori a sanzionare adeguatamente, come in TUTTI i paesi civili ( il guaio è che noi non siamo CIVILI!!), chi getta per terra gomma da masticare ma soprattutto le DECINE DI MIGLIAIA DI MOZZICONI di sigaretta!! Avete forse paura di indisporre i tantissimi fumatori maleducati??!! VERGOGNA CIALTRONI!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 06/09/2014 - 10:07

Che non sappiano riscuotere per conto del Comune non vuol dire che non riscuotano in conto proprio. Come quei bigliettai prima di Craxi che si stampavano i biglietti del tram in conto proprio e se li vendevano. O fattorino dal ciuffo nero fora il biglietto al, fora il biglietto al... al passeggero.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 06/09/2014 - 12:33

" .... funzionari del Comune che non sanno riscuotere?" Non ci posso credere nemmeno se fosse vero .....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 06/09/2014 - 13:34

Questo cininismo aguzzino contro i Lavoratori lo hanno sofferto tutti gli ex Paesi comunisti ... Loro sono usciti dalla feroce vigliaccheria della menzogna comunista ... L´Italia ci si sta affogando.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 06/09/2014 - 13:35

Questo cininismo aguzzino contro i Lavoratori lo hanno sofferto tutti gli ex Paesi comunisti ... Loro sono usciti dalla feroce vigliaccheria della menzogna comunista ... L´Italia ci si sta affogando.

blackbird

Sab, 06/09/2014 - 14:33

Anche adesso ci sono le sanzioni per imbrattamento (mozziconi e gomme) del suolo pubblico. Visto quante multe? Ricordo che è anche vietato viaggiare in auto senza allacciare le cinture di sicurezza e guidare usando il telefonino... Con l'inasprimento delle sanzioni non si ottinene nulla! Per quanto riguarda i funzionari pubblici, prima di rilevare un abuso edilizio, verificheranno la solvibilità del reo, se non potrà pagare nessuno solleverà il problema dell'abuso!

Ritratto di gammasan

gammasan

Sab, 06/09/2014 - 15:55

Mi sta bene punire economicamente chi non riesce a riscuotere. Ma, forse, anche con una piccola decurtazione della retribuzione, rimane più conveniente continuare a non riscuotere... certo, a pensare male si fa peccato, ma...

pinosan

Sab, 06/09/2014 - 22:05

Vorrei sapere chi è che controlla.In italia queste leggi non sono mai state fatte rispettare.I vigili non ci sono per le strade,non ci sono agli incroci,sono solo a controllare l'ora del parcheggio.Una mattina ne ho contato sei sulla stessa strada a controllare i parcheggi a pagamento.