Forlì, morto il senatore Stelio De Carolis: travolto e ucciso da un'auto

È morto a Forlì Stelio De Carolis. Il senatore stava portando via la spazzatura quando è stato investito e ucciso da un'auto

È morto a Forlì il senatore Stelio De Carolis, esponente di primo piano del Partito repubblicano negli anni Ottanta e Novanta. L'onorevole De Carolis aveva 80 anni ed è stato travolto da un'auto mentre attraversava la strada a Meldola, a pochi chilometri da Forlì, dove l'uomo risiedeva con la sua famiglia. L'incidente è avvenuto ieri sera e secondo una prima ricostruzione l'uomo era uscito di casa per gettere l'immondizia quando è stato investito.

"Era uno statista vero, anche da ex amministratore non smise mai di occuparsi del suo territorio", lo ricorda così Bruno Molea, deputato forlivese, in una dichiarazione rilasciata a Il Messaggero. "Spesso il Partito socialista e quello repubblicano si sono trovati fianco a fianco nella gestione delle politiche locali", aggiunge.

In Parlamento per 14 anni

Stelio De Carolis restò il Parlamento per 14 anni. Venne eletto per la prima volta deputato nel 1987 nella X legislatura. È stato Vice presidente del Gruppo parlamentare repubblicano e Sottosegretario di Stato alla Difesa nel VI Governo Andreotti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Martinico

Sab, 23/12/2017 - 23:16

Troppi incidenti. R.I.P.