"I Cinque Stelle sono preoccupati..." L'audio (rubato) a Conte e Merkel

I due leader a Davos si prendono una bevanda insieme. E Conte svela le difficoltà del governo: "I sondaggi vanno giù per il M5s"

"I Cinque Stelle sono preoccupati..." L'audio (rubato) a Conte e Merkel

"I Cinque Stelle sono preoccupati...". È con queste parole (rubate) che il premier Giuseppe Conte descrive perfettamente la situazione, confusionaria e litigiosa, del suo esecutivo a una Angela Merkel che nelle ore precedenti ha siglato con Emmanuel Macron un trattato che rafforza l'asse franco-tedesco tagliando fuori l'Italia. I due leader si ritrovano a Davos. Ed è lì che Piazza Pulita riesce a registrare la conversazione che spiega tutti i mali del governo gialloverde.

Un caffè per la cancelliera tedesca, un succo di frutta per il presidente del Consiglio italiano. A margine del Worl economic forum, i due leader si confrontano sui temi politici più stringenti. E Conte si lascia scappare un retroscena sui difficili equilibri tra i due partiti che reggono il suo governo. "I sondaggi vanno giù per i Cinque Stelle mentre Matteo Salvini è al 35-36 per cento...", spiega il premier nella registrazione che questa sera Piazza Pulita ha mandato in onda su La7. Nel video della conversazione, tradotto dall'inglese e trasmesso dal programma di Corrado Formigli (guarda qui), Conte e la Merkel prendono insieme una bevanda, a margine del Forum di Davos. "Il Movimento 5 Stelle è in sofferenza - continua - sono molto preoccupati... loro scendono a 27-26, quindi si chiedono quali sono i temi che ci possono aiutare in campagna elettorale".

Commenti