L'incomprensibile video di Grillo su robot: "Non si sa dove andiamo"

Il fondatore del M5S: ""Noi arriveremo a non capire più chi siamo, dove siamo, dove stiamo andando"

L'incomprensibile video di Grillo su robot: "Non si sa dove andiamo"

Un video difficile da interpretare, quello di Beppe Grillo. Il fondatore del M5S ha una maschera di ferro in faccia e registra un filmato poi diffuso sul suo blog personale.

"Non so se questo sviluppo frenetico, tecnologico e scientifico ci cambierà - dice - Però so che questa tecnologia ci porterà a ribadire tutti i concetti uomo-macchina, le leggi di Asimov... Dove stiamo andando? Cosa stiamo facendo? Cosa stiamo aspettando? E' quello che sta avvenendo nella politica italiana?".

La sua sembra una previsione della fine dell'essere umano schiacciato dal progresso tecnologico. Ma c'è anche chi ci vede una critica al nuovo corso grillino, ormai così lontano dai "vaffa day" da cui è nato. "Noi arriveremo a non capire più chi siamo, dove siamo, dove stiamo andando - dice il guru del M5S - E' esattamente quello che sento io oggi nella politica italiana: non sappiamo dove andiamo, cosa facciamo e che cosa stiamo pensando. Aspettiamo questo Godot che non arriverà mai, ma arriverà semmai una macchina che avrà prodotto Godot che un giorno ci arriverà e si farà conoscere".

Commenti