Il ministro Provenzano: "In gioco la tenuta del Paese. Estendere il reddito di cittadinanza"

L'allarme del ministro del Sud Provenzano: "A rischio la tenuta del Paese, mettere i soldi in tasca agli italiani"

"Ho paura che le preoccupazioni che stanno attraversando larghe fasce della popolazione per la salute, il reddito, il futuro con il perdurare della crisi si trasformino in rabbia e odio. Ci sono aree sociali e territoriali fragili ed esposte a qualsiasi avventura. Il bilancio pubblico si deve prendere cura dell'intero tessuto sociale. E lo deve fare adesso". L'allarme lo lancia il ministro per il Sud Peppe Provenzano in un'intervista a Repubblica. "Con il Cura Italia - spiega - abbiamo fatto molto, in pochi giorni la manovra di un anno. Ma ora dobbiamo mettere i soldi nelle tasche degli italiani a cui fin qui non siamo arrivati. Questa è la priorità del decreto di aprile. Così come va assicurata liquidità al sistema delle imprese per tenerlo in vita, bisogna tenere in vita la società. Liquidità anche per le famiglie, per chi ha perso il lavoro e non ha tutele".

E ancora: "In gioco c'è l'ossatura della democrazia. La polveriera sociale rimanda a una grande questione democratica. Viviamo giorni in cui per stato di necessità molte libertà sono compresse. Per ritrovarle dopo, dobbiamo affrontare le disuguaglianze anche nel momento dell'emergenza. Siamo entrati in questa crisi essendo già il Paese più diseguale d'Europa".

Sul reddito di cittadinanza, Provenzano aggiunge: "Volevamo migliorarlo già prima del coronavirus, adesso diventa indispensabile. Rivedendo i vincoli patrimoniali, chi ha una casa familiare o dei risparmi in banca che non vuole intaccare oggi non può accedervi. Rafforzando il sostegno alle famiglie numerose. Rendendolo compatibile con il lavoro, per integrare il reddito se necessario. All'economia di sopravvivenza che non è solo al Sud, ma coinvolge anche autonomi, partite Iva proletarizzate, piccoli professionisti, occorre offrire una garanzia nella legalità".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 28/03/2020 - 11:22

Mettere i soldi alle cicale che non hanno voluto fare le formichine, poi facendoli pagare ai secondi. Bella la vita dei viziosi. Hanno smarphone, pc e altri vizi ma non hanno i soldi per mangiare. Bella vero? Tanto ci sono i Robinhood.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 28/03/2020 - 11:23

si..coma la carita' di € 600,00 avete letto bene 600 euro alle partite Iva...solo il registratore di cassa telematico obbligatorio,costa 800,00 euro!! la fattura elettronica,obbligatoria,costa almeno 500,00/anno!! il commercialista obbligatorio,quanto costa al mese'?e questi parlano di 600 euro!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 28/03/2020 - 11:24

non sa quello che dice :-)

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 28/03/2020 - 11:25

Tagliate il vostro stipendio e dateli a chi non vuol lavorare o non può.. Campagna elettorale iniziata.

DRAGONI

Sab, 28/03/2020 - 11:29

GIUSEPPI _& E LA SUA CORTE DEI MIRACOLI PORTERANNIO, PER GARVI LORO COLPE, L'ITALIA ALLA MILITARIZZAZIONE.LA MAGISTRATURA , QUELLA SANA ED AMANTE DELLA "PATRIA" , DOVREBBE , APPLICANDO LE LEGGI DELLA REPUBBLICA , A CHI , CONTRAVVENENDO AL GIURAMENTO DI FEDELTA' ALLA REPUBBLICA ED AL SUO CAPO STA PERSEGUENDO INTERESSI PARTICOLARI CHE NON SI CONFANNO ALL'ATTUALE SITUAZIONE!! VIA DELLA SETA,SOLDI ALLA TUNISIA ..SOLO PER CITARNE ALCUNI E CONTEMPORANEAMENTE COMMETTONO OMISSION I DI ATTI DI UFFICIO NON RIUSCENDO AD ACQUISTARE QUANTO SERVE PER PROTEGGERE ALMENO IL PERSONALE CHE , A COSTO DELLA PROPRIA VITA , COMBATTE IN PRIMA LINEA CONTRO IL VIRUS CINESE E LE SUE LETALI CONSEGUENZE.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Sab, 28/03/2020 - 11:31

Non si può negare che dare qualche soldo ai più poveri sia necessario se si desidera mantenere la quarantena. Ma non a chi ha casa di proprietà o è già beneficiario della carità pubblica.

MOSTARDELLIS

Sab, 28/03/2020 - 11:33

Non basta aver constatato che il reddito di cittadinanza è stato un fallimento generale. Ora lo vogliono allargare per prendere un'altra manciata di voti da italiani sprovveduti per riguadagnare qualche punto percentuale dei 18-20 punti che hanno perso da quando sono al governo. Questa è gente che non ha mai lavorato, altrimenti non farebbero queste proposte da terzo mondo e il reddito anche ai lavoratori in nero.

TitoPullo

Sab, 28/03/2020 - 11:33

AVETE SCOCCIATO 5STALLE "CIAPARAT" CON LE VOSTRE IDEE BISLACCHE DI DISTRIBUIRE SOLDI AL VOSTRO CORPO ELETTORALE PER MANTENERNE I VOTI!!LE RISORSE DISPONIBILI DEBBONO SOSTENERE IL SISTEMA PRODUTTIVO ALTRIMENTI QUANDO PASSERA' QUESTO PERIODO NON AVREMO PIU' NIENTE DA SPARTIRE!!E QUESTO E' UN MINISTRO DELLA REPUBBLICA ???

GeoGio

Sab, 28/03/2020 - 11:33

Se non Volete la guerra civile... Il reddito di residenza, chiamiamolo con il giusto nome visto che lo date anche a sranieri, e' una carta per fare spesa e pagare bollette. Datelo a tutti quelli che lo richiedono e che dichiarano di non avere entrate fisse . cene sono tanti, e se qualcuno approfitta, pazienza. ma fate in fretta.

Popi46

Sab, 28/03/2020 - 11:38

Capirai,mo’ andranno a nozze, hanno su un piatto d’argento la scusa per spendere e spandere a piacimento alla conquista di un consenso che sta pericolosamente scemando....pagheranno figli e nipoti? E chi se ne frega, meglio una poltrona oggi

mareblu30

Sab, 28/03/2020 - 11:42

BENISSIMO E' COSA SANTA! : MA SOLO AI PENSIONATI CON I CONTRIBUTI VERSATI AL MINIMO DI LEGGE DAI DATORI DI LAVORO , E CHE OGGI DOPO ANNI DI LAVORO SONO COSTRETTI A VIVERE CON MENO DI 1000 EURO AL MESE!!!!SE IL SIG. PROVENZANO NON E' D'ACCORDO CON ME!!! SUBITO CONFRONTO IN TV. DI STATO!! VA BENE?

jaguar

Sab, 28/03/2020 - 11:43

Per caso il PD vuole tornare al voto?

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Sab, 28/03/2020 - 11:43

Non si può negare che dare qualche soldo ai più poveri sia necessario se si desidera mantenere la quarantena. Ma non a chi ha proprietà o è già beneficiario della carità pubblica.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 28/03/2020 - 11:44

Anni di statalismo e si è giunti a questo bel traguardo. Economia in recessione , povertà diffusa in aumento, meno libertà. Virus o non virus che ha solo esasperato la situazione. A questo si è giunti con i governi degli ultimi 50 anni, e con la UE al posto del MEC.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 28/03/2020 - 11:45

Aree territoriali e sociali fragili? Con tutti i soldi che vi sono piovuti addosso dal nord produttivo,polentone ma sgobbone? La sensazione è che ogni pretesto sia buono per mungere la vacca,ormai esanime. Adesso anche il nord avrà i suoi problemi,la soluzione non è il parassitismo ma rimboccarsi le maniche e,se necessario,andare a zappare la terra,così avrete da mangiare. Finiti i tempi delle vacche grasse,quelle rimaste,come detto,sono esanimi.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 28/03/2020 - 11:45

Le persone sono perfettamente in grado di organizzarsi e superare gli ostacoli, lo hanno fatto per millenni; le gestioni economiche esterne di contro sono sempre stati degli ostacoli; se il problema è di ordine pubblico che venga usato l'esercito, se manca il cibo che venga distribuito; il reddito di cittadinanza non risolverebbe niente.

apostata

Sab, 28/03/2020 - 11:45

L'unico problema è che per mettere più soldi in tasca con il reddito di cittadinanza bisogna prendere più soldi a chi non ha il reddito di cittadinanza. Ancora non hanno capito che il reddito di cittadinanza è stato un grave errore e andavano studiate altre forme assistenziali.

Ritratto di Ardente

Ardente

Sab, 28/03/2020 - 11:45

ps se lo dice Salvini a proposito di rivolte è uno sciacallo se lo dicono loro tutto ok ….buffoni

necken

Sab, 28/03/2020 - 11:46

ecco questo è proprio il tipo di politica da evitare perche in un Paese come l'Italia con una situazione finanziaria molto difficile che potrebbe pure aggravarsi il poco denaro disponibile andrebbe speso con grande attenzione ed indirizzato ad opere di interesse pubblico che creano posti di lavoro

Savoiardo

Sab, 28/03/2020 - 11:50

Italexit e poi nordexit, cioe' via il suditalia

EliSerena

Sab, 28/03/2020 - 11:50

Per questa specie di giornale il Papa non ha parlato al mondo intero ieri. Preferisce scrivere degli insulti del felpino. Vergogna

gjallahorn

Sab, 28/03/2020 - 11:51

Una cavolata dietro l' altra. Ci sono 40 mln di contribuenti che necessiterebbero di 24 mld al mese, ci bruciamo tutti i provvedimenti per il rilancio delle aziende. Un anticipo da restituire con le prossime tasse altrimenti fanno sprofondare tutti nella miseria, con la scusa dell' epidemia, solo per raccogliere consensi come faceva Chavez. Si vede la fine del Venezuela, del Brasile e dell' Ecuador, che di risorse ne hanno da buttare.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 28/03/2020 - 11:52

Il Reddito di Cittadinanza è stato un fallimento ed un imbroglio. Inutile dettagliare fatti ed abusi di cui tutti sappiamo. Colpisce che dalla truppa parlamentare di M5S si ritorni sul fatto, che è stato un errore per l’Italia ed un affare per molti furbetti.

nerinaneri

Sab, 28/03/2020 - 11:52

...chiedere a : olanda germania finlandia austria...

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 28/03/2020 - 11:56

E QUANDO S RIPRENDE L'ITALIA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO DIVENTATA DI FATTO REPUBBLICA DELLE REGALIE

maorichief

Sab, 28/03/2020 - 11:57

Rom, immigrati, nullafacenti, spacciatori e lavoranti in nero ringraziano i 5s ed il coronavirus.

gjallahorn

Sab, 28/03/2020 - 11:57

Ma cosa vogliono? Quanti soldi sono finiti in cenoni di Natale accompagnati da champagne di marca? Chi assalta i supermercati? Gente, non vi indico quale, che poi rivendono la refurtiva al mercato nero? Sono beni di prima necessità le bottiglie di wishky di marca e i televisori a 32 pollici? Si rimbocchino le maniche, rischino come tanti e si rendano disponibili per portare la spesa ai malati e agli anziani, se la fedina penale da una certa garanzia.

mcm3

Sab, 28/03/2020 - 11:58

Il tanto criticato reddito di cittadinanza aiuta tanta gente, andrebbe sicuramente migliorato, ma è anche vero che in questo momento sono tantissime le persone che non hanno niente, che da sempre vivono di lavoretti alla giornata, lavori al nero, persone che sicuramente non possono essere abbandonate, questo alimenterebbe organizzazioni criminali e porterebbe a problemi sociali irreparabili, lo stato deve trovare il modo di essere presente con loro, di aiutarli a superare questa situazione, non si può far finta di non conoscere questo problema,di fare come fa la Germania con noi in questo momento, una soluzuone va trovata

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 28/03/2020 - 12:03

Certo, però attenzione a dare PRIMA sollievo alle p.m.i. e alle grandi industrie che producono reddito, danno lavoro e pagano le tasse all'erario, altrimenti vorrò vedere dove questo governo attingerà per aiutare chi non ce la fa. Attendere 2 settimane che la Ue si "sbrogli il cervello" è una follia! Infine è meglio evitare di fare quel che fece Amato nel 1992 (il noto 6x1000 sui depositi per dopo caricarci di tasse etc.), anche perchè la corte costituzionale non lo farebbe passare una seconda volta. Nel dubbio lascio pochi spiccioli sul mio cc., non si sa mai!

MOSTARDELLIS

Sab, 28/03/2020 - 12:05

EliSerena: di solito non commento i commenti degli altri, ma la sua frase mi ha proprio fatto girare le scatole. Intanto se non le piace questo giornale si legga Repubblica, Il fatto Quotidiano e simili. Poi, per quanto riguarda il Papa, meno male che qualche giornale non lecca i piedi a

Sabino GALLO

Sab, 28/03/2020 - 12:05

Ma come è possibile proporre soluzioni irrazionali come queste? E la soluzione più efficace per fare aumentare le difficoltà dei "cittadini che stanno peggio" e portare al disastro il Paese, che è già "alle corde"! AIUTIAMO CON UMANITA' LE FAMIGLIE BISOGNOSE DI AIUTO e GLI ANZIANI PIU' POVERI E SOLI ! RAPIDAMENTE e con "RAZIONALITA' !

wrights

Sab, 28/03/2020 - 12:08

Quando e se verranno erogati i 600 Euro alle partite IVA (logicamente solo ad alcune categorie) di cui alcune in questo periodo lavorano ugualmente se non di più, ne vedremo delle belle.

Giorgio5819

Sab, 28/03/2020 - 12:18

EliSerena, ...ma chi ti paga per entrare in questo sito a sputare insulti ? il partito ?

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Sab, 28/03/2020 - 12:20

Per bonifici e rimborsi citofonare xi jinping presso governo repubblica popolare cinese

fenix1655

Sab, 28/03/2020 - 12:21

Ha fatto comodo fino a ieri a imprenditori e lavoratori sfruttare il nero per non pagare tasse e sfruttare gli aiuti di stato. Ora i nodi vengono al pettine! Dite la la verità del perchè molti hanno e avranno problemi! I lavoratori e gli imprenditori onesti devono essere immediatamente aiutati. Quelli che hanno pagato per anni sanità, pensioni e servizi a quelli che hanno fatto i furbi ben protetti dalla politica italiana tutta perchè erano e sono voti!!!!!!!

fenix1655

Sab, 28/03/2020 - 12:24

Soprattutto massima attenzione perchè le organizzazioni criminali cercheranno di sfuttare la situazione e cavalcare la protesta. Perchè pure loro avranno crisi di liquidità per pagare i loro "dipendenti".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 12:27

Va bene, pur che non sia solo il sud a prenderli a tappeto. Anche al nord molte ditte chiudono o chiuderanno e lasceranno molti operai a casa. Qui va a finire male. Non ci saranno soldi per tutti. L'economia non è solo in ginocchio, è distrutta.

APPARENZINGANNA

Sab, 28/03/2020 - 12:28

Comodo vero farsi propaganda elettorale al sud, Provenzano? Coi soldi di chi? Bisogna finanziare imprese piccole e medie, a condizione che diano da lavorare a chi ne ha voglia! Troppi hanno preso il reddito di cittadinanza senza averne diritto, oppure guadagnando in nero. COME I GRILLINI, ANCHE LEI VUOL RIUSCIRE A REALIZZARE LA DECRESCITA INFELICE?

Marcolux

Sab, 28/03/2020 - 12:30

Gesù disse: Signore, perdona loro, perchè non sanno quello che fanno! ...e quello che dicono, aggiungo io! Ministro inqualificabile!

Ilsabbatico

Sab, 28/03/2020 - 12:31

@MOSTARDELLIS.....apprezzo entrambi i tuoi commenti.

trasparente

Sab, 28/03/2020 - 12:33

Non vi scordate di dare soldi agli invalidi civili (veri) che con 300 al mese sopravvivono...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 12:34

@EliSerena - in quanto ad insulti, qui nessuno può arrivare al tuo livello. Comunque siete un buon gruppo di comunisti ee / o di estrema sinistra dove ve la giocate. Tutti i giorni ad insultare Salvini, dopo che per 20 anni lo avete fatt ocon Berlusconi. E sostenete che sono gl ialrti a sprigionaer odio? Ma sarete buffoni?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 12:35

@Giorgio5819 - no, neanche il suo partito la vorrebbe, per non fare brutta figura. E' proprio così, invasata.

mbrambilla

Sab, 28/03/2020 - 12:36

Trump ha dato 2000 dollari a tutti, forse sarebbe il caso di farlo anche qui.

bernardo47

Sab, 28/03/2020 - 12:41

Provenzano come i grillini? lo facevo piu' serio. Anche se soluzioni vanno trovate.

fj

Sab, 28/03/2020 - 12:41

In realtà fin da subito il governo ha deciso chi deve sacrificarsi e chi no. E sto parlando da un punto di vista economico. Tutti gli statali e dipendenti di enti pubblici devono tassativamente fare la vita che hanno sempre fatto con stipendio pieno al 100% anche se lo Stato con la chiusura obbligatoria delle aziende ha rinunciato ad avere delle entrate. Negozi e bar si arrangino. Vietato lavorare e per vivere niente. Non è giusto!!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 28/03/2020 - 12:41

Non è un problems ridistribuire il debito invece il problema vero è produrre reddito. La finanza non è mai un problema perché basta stampare tanta carta-Euro. Invece il problema è far voglia di lavorare ai giovani... Ma tu vaglielo a spiegare a cardinali socialisti che sono incalliti parassiti.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 28/03/2020 - 12:41

Quanto sarebbero tornate utili in questo momento le centinaia di miliardi di imposte evase in tutti questi anni dai ladroni. In Italia prima si ruba e poi si insulta il governo perché ci da pochi aiuti in caso di necessità.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 28/03/2020 - 12:44

RIMPIANGO IL REGNO LOMBARDO VENETO.

ziobeppe1951

Sab, 28/03/2020 - 12:47

mcm3..11.58....un ragazzo (di quelli splendidi splendenti) mi chiese delle monete per comprare un panino...gli risposi che se vuole il panino glielo compro io ..mi disse di NO ...questo per farti capire che se dai soldi a chi dice di avere bisogno, non sempre vanno per comprarsi i generi alimentari, quindi, l’alternativa è:non hai soldi? Non ti preoccupare, il cibo te lo compro io che rappresento il Comune ..OK?

dredd

Sab, 28/03/2020 - 12:52

Voglio un ministro del nord

maurizio-macold

Sab, 28/03/2020 - 12:53

A mio avviso niente soldi a babbo morto. Il governo invece deve finanziare gli artigiani, chi gestisce piccole attivita' di ogni tipo, gli industriali, le aziende agricole, quelle commerciali, ecc. Ma estendere il reddito di cittadinanza a chi lavora in nero e non ha mai pagato un centesimo di tasse proprio no.

McGeorge

Sab, 28/03/2020 - 12:54

Alcuni potrebbero intendere il messaggio come un invito a protestare ancora di più per potere così ottenere il reddito di cittadinanza. Più protesto e più reddito avrò? Si chiedono alcuni.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Sab, 28/03/2020 - 12:56

Ormai il parassitismo ha vinto. Il problema è che mentre i virus che attaccano i corpi sani giungono ad un limite (sanno che uccidendo tutti i portatori finirebbero con loro) i parassiti sociali (milioni di furbi nullafacenti in gran parte importati perché non bastavano quelli nostrani) pensano che lo stato possa essere munto ad oltranza senza che possa fallire.

APPARENZINGANNA

Sab, 28/03/2020 - 12:58

Questi sono i ragionamenti che danno fiato alle trombe dei falchi del Nordeuropa, che non vogliono aiutare l'Italia!

rino biricchino

Sab, 28/03/2020 - 13:05

Visto che esiste già uno strumento di sussidio, non vedo perchè non estenderlo e sfruttarlo anche per la crisi da coronavirus, invece di inventarne altri che richiedono tempo e costi. Poi, il fatto che la cosa bruci a tutti coloro che lo volevano cancellare, mi fa anche godere un pochino...

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 28/03/2020 - 13:07

Bravi, così i lavoratori in nero, i mafiosi, gli spacciatori e gli extracomunitari ringrazieranno !!! ignoranti ed incapaci, questi sono quelli che abbiamo al governo !!!

Ritratto di asimon

asimon

Sab, 28/03/2020 - 13:11

non contenti del fallimento del reddito di cittadinanza ma che li ha fatti vincere immeritatamente a marzo 2018 soprattutto col voto del sud Italia, i 5stelle, visto che stanno perdendo consensi ovunque, per rilanciarsi stanno proponendo il reddito di cittadinaza 2.0 che comprenda anche chi lavorava in nero che ora con la restrizione dei movimenti e di tutte le attività non legate alla sanità o all'alimentare non possono più lavorare e ora pretendono soldi a pioggia. direi che sarebbe un grosso errore visto che proprio anche il papa prendendo spunto da Fazio accusava gli evasori di essere colpevoli di non partecipare ai servizi sociali che una nazione civile deve offrire ai propri cittadini. Al ministero dell'interno direi di tenere d'occhio i centri sociali che sono agitatori di professione e approfitteranno di questa situazione

giovanni951

Sab, 28/03/2020 - 13:21

va bene....ma solo finche si torna alla normalitá. Quindi, appena finisce l’emergenza stop agli aiuti. Si torna a fare ciò che hanno fatto finora.

federico61

Sab, 28/03/2020 - 13:35

adesso capiremo chi lavora in nero e vedremo quanta ragione aveva il prof. ricolmi ne "il sacco del nord". altro che grande fratello fiscale. ministro inadeguato.

federico61

Sab, 28/03/2020 - 13:38

i lavoratori autonomi tartassati con gli studi di settore (e destinatari di un assegno inferiore a chi non ha mai denunciato un bel tubo): i lavoratori in nero aiutati con il reddito di cittadinanza: il ministro deve andare a casa e il nord si deve staccare dagli altri. Tornare al lombardo-veneto. ricordarsi di ciò alle prossime elezioni.

vtrgsgcdg

Sab, 28/03/2020 - 13:50

Tutti questi ministri di roma e del sud si sono già venduti alle potenze straniere l'apparato produttivo del nord Italia, il loro obiettivo è di dare qualche soldo di assistenza pelosa al Nord perchè stiano a casa, mantenendo nel contempo bloccato tutto l'apparato produttivo perchè le persone non tornino al lavoro e soprattutto risorse e economia si trasferiscano all'estero.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 28/03/2020 - 13:54

Mi sembra evidente sia poco consapevole di quello che propone. Il reddito di Cittadinanza così com'è stato getsito si è rilevato un disastro ed ora col Paese al collasso economico e il debito pubblico alle stelle fa questa proposta "oscena". Ogni piano, ogni proposta, ogni provvedimente deve reggersi su solidi basi economiche non su chiacchiere. Prima di promettere soldi cercate di recuperare quelli che gli evasori continuano a non pagare in vece di limitarvi agli annunci. Vedremo degli oltre 100 miliardi di evasione quanto riuscirete a portare a casa altrimenti dovrete spiegare minuziosamente dove prendete i sildi e come faremo a pagare.

Una-mattina-mi-...

Sab, 28/03/2020 - 14:05

L'elemosina di stato chiederà la controparte DEL SEQUESTRO dei risparmi privati: è solo questione di tempo...

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 28/03/2020 - 14:06

è il paradiso dei sinistri.. l'utopia che cova da sempre nella loro testa bacata. immensi centri di distribuzione dove il popolo riceve attraverso interminabili file, il soddisfacimento dei suoi bisogni e desideri.- dopo le migliaia di barconi e di stranieri chiamati qui da loro per invadere le nostre terre.. adesso si passa alla seconda fase.- e la sinistra gode come non mai.

Gianfrancopagus

Sab, 28/03/2020 - 14:12

Non dobbiamo lamentarci se la comunità europea non vuole emettere strumenti (coronabond) a tutela dei paesi più in difficoltà, come dare torto a questi paesi che non vogliono aiutare l’Italia, quando in casa nostra possiamo permetterci di scialacquare 8/10 miliardi per il reddito di cittadinanza che al 90% va a spacciatori, prostitute e lavoratori in nero. Basta sig. Ministro con il reddito di cittadinanza, un paese dove chi lavora prende, a volte meno, di chi non fa niente è un paese destinato a morire.

mcm3

Sab, 28/03/2020 - 14:36

Ci sono commenti di tutti i tipi, ma bisogna che tutti capiamo che queste persone non possono essere abbandonate, bisogna trovare una soluzione, il rischio e la naturale conseguenza è che vanno in mano ad usurai e criminalità organizzata

apostata

Sab, 28/03/2020 - 14:44

@mbrambilla, per poterli dare bisognerebbe averli, noi li abbiamo sprecati per demagogia

apostata

Sab, 28/03/2020 - 14:47

attendiamo il miracolo dei navigator

Scirocco

Sab, 28/03/2020 - 14:54

Ma chi sta governando l'Italia? Qui,Quo,Qua ? Se diamo il reddito di cittadinanza per emergenza corona virus poi resterà a vita come diritto acquisito. Il settore alimentare sta lavorando nonostante il virus ed in tutto il settore agricolo si lamentano perché non hanno il personale per la raccolta quindi chi è senza lavoro prende su e va a lavorare nei campi così può mantenere decorosamente la sua famiglia e non pesare sull'economia del Paese che è già allo stremo. Mi pare che quelli che vedo lamentarsi in TV sono tutti armati di telefonino, con costosi tatuaggi, vestiti firmati e le immancabili birra+sigaretta:tutta roba costosa alla quale si può benissimo rinunciare per dar da mangiare alla propria famiglia.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 28/03/2020 - 14:56

Dopo che sarà passata la pandemia tutto dovrà essere diverso. Pertanto adesso bisogna aiutare che non ce la fa, perché la sua dita ha chiuso temporaneamente o perché era un ambulante abusivo, ma dopo le cose non possono continuare a essere come sono state fino ad oggi. Carcere agli evasori, e specialmente al sud ogni attività non deve essere sommersa.

paolo1944

Sab, 28/03/2020 - 15:00

La demenza al potere continua a colpire, e di questi tempi la mazzata può essere mortale. Questi parassiti seriali non si rendono neanche conto che se le imprese che pagano le tasse (quelle vere) falliscono sarà l'inverno nucleare, lo stato non pagherà più né stipendi né pensioni, altro che reddito di cittadinanza. Tutti stanno stanziando centinaia di miliardi (Trump 2.200) e questi inetti non riescono neanche a dare il via alla miseria di 12 miliardi, pagliacci, nascosti dietro moduli e commi.Oltre l'emergenza immediata prima di distribuire soldi bisogna creare ricchezza, e non si crea per decreto.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 28/03/2020 - 15:00

Negli USA il governo sta dando molti soldi alla gente perché prima li ha incassati, l'evasione è molto bassa, perché ci sono leggi molto più severe e si applicano.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 28/03/2020 - 15:15

@mcm3 bisogna aiutare chi da produttore si trova ora impossibilitato a produrre la ricchezza che fino a ieri i sinistri distribuivano ai nullafacenti.- non si può pensare di allargare il bacino dei parassiti.. a discapito di quei pochi chi continuano a faticare per la collettività. e che ora rischiano pure di vedersi taglieggiati da patrimoniali varie a cui la sinistra sta pensando. eh no..!

maurizio-macold

Sab, 28/03/2020 - 15:15

@ DREDD (12:52): lei vuole un ministro del nord? Fino a pochi mesi fa ne avevate diversi, poi capitan coniglio e' scappato e con lui tutti i ministri del nord sono tornati a casa,

mcm3

Sab, 28/03/2020 - 15:30

@ateius, dico solo che in questo momento chi non ha niente va aiutato, ora non si può parlare di aiuto ai parassiti ma di aiuto a chi non sa come sfamare i figli

Ritratto di anno56

anno56

Sab, 28/03/2020 - 15:47

Il reddito di cittadinanza è stata la genialità più grossa che sia mai stata inventata, paghiamo la gente per non fare niente o per lavorare tranquillamente in nero,o peggio ancora è stato generosamente elargito a delinquenti; quei soldi potevano essere spesi meglio per una seria riduzione dell'imposizione fiscale così da lasciare più soldi in mano alla gente.

ziobeppe1951

Sab, 28/03/2020 - 16:08

mcm3...ci sono 5 milioni di italiani al di sotto della soglia di povertà com’è che vi svegliate solo adesso con la scusa del Coronavirus che bisogna aiutare chi non sa come sfamare i figli? ..forse che quelli di prima della pandemia, erano figli di un DIO minore?

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 28/03/2020 - 16:15

Non bisogna dare SOLDI, bisogna dare POSTI DI LAVORO. Ed i posti di lavoro li creano gli industriali piccoli o grandi che siano da Nord a Sud!!! Come fare per dargliene la possibilita?? SGRAVARE il carico fiscale AL QUALE SONO SOTTOPOSTI con la FLAT TAX!!! Chi finge di non capire e un "INTERESSATO" AMEN Ciao Beppe.

vocepopolare

Sab, 28/03/2020 - 16:16

dai commenti traspare che il paese non è slegato solo per condizioni economiche e sociali , ma soprattutto per mancanza di conoscenza dei nostri connazionali.In una italia mai unificata per reddito e possibilità di sviluppo a causa delle pessime azioni politiche , delle ruberie schifose,del voto di scambio è successo che intere comunità abbiano dovuto procurarsi mezzi per vivere, sconosciuti almeno ufficialmente, e sottratti ai controlli istituzionali giusto per non creare difficoltà nella gestione della cosa pubblica.

Emilia65

Sab, 28/03/2020 - 16:16

Altri soldi del Nord al Sud? Basta per favore. Secondo me bisogna fare l’esatto contrario, cioè abolire il reddito di cittadinanza e quei soldi darli al sistema produttivo e alla sanità in difficoltà.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 28/03/2020 - 16:21

Abbiate almeno il buon gusto di virgolettare questa enorme bestialità, perché così com'è nel titolo sembrerebbe quasi che sia un pensiero del giornalista, e non di un incompetente ministro. Se questo fosse un pensiero del Giornale, sarebbe di per sè sufficiente a non farmelo aprire mai più!

vocepopolare

Sab, 28/03/2020 - 16:29

la grande emigrazione verso il nord o estero ha risolto in parte i problemi e l'impiego pubblico, considerato per lo più una cassa integrazione a vita, ha portato solo uno spreco folle delle risorse. Milioni di persone purtroppo sono rimaste emarginate ed hanno pur dovuto cercare un'alternativa ,quasi sempre illegale, che lo stato ha combattuto almeno in apparenza per non poter proporre posti di lavoro legati ad uno sviluppo armonico dell'economia.

vocepopolare

Sab, 28/03/2020 - 16:39

il covid 19 ha bloccato tutte quelle attività illegali (dallo spaccio al contrabbando,all'abusivismo,all'estorsione,allo scippo ,fino alla prostituzione), e quali prospettive sono davanti a tanti soggetti che certamente non sono disposti a soffrire quando nelle loro "attività" recepivano non solo il necessario ma anche l'extra? Ecco cosa dobbiamo aspettarci e temere. Sarà questo stato all'altezza di frenare questo fenomeno? e con quali mezzi? la distruzione del pronto soccorso a napoli non ha insegnato nulla? ricordiamo che alla scena di distruzione erano presenti(almeno quanto raccontato dai presenti) una ventina di poliziotti. Riflettiamo tutti.....

STREGHETTA

Sab, 28/03/2020 - 16:44

" Avanti accattoni,c'è posto " - Ma certo, estendiamo! Lo ribattezzerei anche " reddito di accattonaggio ". L'unica cosa che non si capisce è chi dovrebbe pagarlo, ossia produrlo, in un paese che grazie al virus, alle morti, all'economia bloccata, sta andando verso la depressione. Se poi ci mettiamo tutti gli sfornati dai barconi provenienti dalla Libia, che arrivano e arriveranno in dosi massicce per farsi mantenere e curare.. il quadro dello sfacelo che ci aspetta è completo. Non riusciamo a curare e mantenere neppure i nostri, ma nessuna delle aquile al Governo ferma l'ulteriore terremoto in arrivo. Pericolosi dilettanti e incapaci!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 17:11

@maurizio-macold - belle parole, ma prova a convincere i tuo iamici comunisti... Pensano al contrario, o se non l opensano, lo fanno.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 17:12

@moshe - concordo.

maxfan74

Sab, 28/03/2020 - 17:16

Ma pensate alle partite Iva, cuore pulsante dell'economia di questa nazione, il reddito di cittadinanza è la classica formula assistenziale perché il Governo non trova misure intelligenti che funzionano per il mondo del lavoro. Si paga per non farli lavorare pazzesco.

Unoamareggiato

Sab, 28/03/2020 - 17:47

Ma é mai possibile che solo al Sud e in Sicilia ci siano episodi simili? perché buttare soldi al vento per gente che proprio non ha voglia di rispettare le regole? Perché regalare soldi (come avviene con l'attuale reddito di cittadinanza) a gente che non ne ha diritto? Pensino piuttosto a quelle persone (e sono tante) che con dignità stanno in silenzio e cercano una soluzione per sopravvivere in questa tragica situazione.

Ritratto di asso_idefix

asso_idefix

Sab, 28/03/2020 - 18:16

In 40 anni i vari governi hanno accumulato debito per 2400 miliardi (2.400.000.000.000) di € senza che ve ne fosse alcun bisogno, solo per comprare voti, proprio come hanno già fatto col reddito di cittadinanza.Adesso sarà un po' difficile tirar fuori altri soldi... lo credo bene che qualcuno abbia da ridire. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso. Se poi tutta Europa dovesse mettersi al pari dell'Italia con 100 € potremmo comprare sì' e no un pacchetto di fazzoletti.... per piangere. E' chiaro questo?

savonarola.it

Dom, 29/03/2020 - 17:45

Fatemi capire: perchè il paese "tenga" non ci sono altri modi all'infuori di quello di far mantenere la metà nullafacente del paese dall'altra metà che lavora e si dissangua con le tasse?

t.cafiero

Mer, 01/04/2020 - 17:00

GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE LAVORANO AL NERO. Ecco la cosa evidente. Non chiedono nulla allo stato Non rubano. Non prendono sussidi da nessuno. Mentre in Italia troppi si abbeverano alla Fonte dello Stato. Grazie a tutti i lavoratori a nero. Ora che tutto si è fermato, i benpensanti dicono:io pago le tasse,io ho la partita I. V. A Dovremmo aiutare anche loro? Noi siamo l'italia... Mahhh