"Vaccino non sia obbligatorio". Si scatena la "rissa" sul Covid

Il leader di Iv spinge per l’obbligatorietà del vaccino mentre il premier ha garantito che ai cittadini sarà garantita libertà di scelta

Che tra gli alleati del governo giallorosso ci siano tensioni e visioni differenti su molti temi è noto da tempo. Nervosismi spesso malcelati che scuotono l’esecutivo e lo logorano poco alla volta. Come se non bastasse, in questa calda e strana estate sembra aprirsi un nuovo delicato fronte: l’obbligatorietà del vaccino contro il coronavirus.

A scontrasi il premier Giuseppe Conte e il leader di Italia viva Matteo Renzi. Per il presidente del Consiglio non è necessario che ci sia un obbligo a vaccinarsi; il secondo ha, invece, una posizione diametralmente opposta tanto da considerare assolutamente fondamentale farlo non appena la comunità scientifica lo metterà a disposizione.

Per il momento sembra che in Italia il vaccino non sarà obbligatorio. Questa, almeno, è la linea esplicitata dal premier Conte durante "La Piazza", un incontro organizzato dal sito di notizie Affari Italiani a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi. "Non ritengo debba essere obbligatorio, ma deve essere messo a disposizione", ha affermato il presidente del Consiglio nel corso dell’evento. Lo stesso Conte ha poi parlato anche dei tempi per averlo a disposizione, non nascondendo un po’ di cauto ottimismo: "Se mi dovessero confermare queste proiezioni ottimistiche c’è la possibilità di mettere il vaccino presto a disposizione di tutti e anche di altri Paesi Ue. Quanto presto? Mesi diciamo. Entro l’anno? Speriamo". Un augurio, il suo, nella speranza che il vaccino arrivi già entro la fine di questo anno sconvolto dall’emergenza sanitaria.

Una dichiarazione che non trova tutti d’accordo. Il primo ad attaccare Conte è Matteo Renzi che con i senatori del suo partito è parte della litigiosa maggioranza giallorossa. L’ex premier, dalle colonne del Corriere della Sera, non risparmia una bordata contro Giuseppi spiegando di essere assolutamente favorevole all’obbligatorietà del vaccino. "Con tutto quello che abbiamo passato, se arriva il vaccino che facciamo? Lasciamo la libertà di scelta e chiudiamo tutti in casa altri tre mesi?", ha affermato Renzi. L’ex rottamatore poi ha aggiunto: "Se si arriverà al vaccino, per me è scontato che dovrà essere assolutamente obbligatorio. I vaccini non sono un optional: se ci sarà un vaccino riconosciuto dovrà essere obbligatorio. Altrimenti che senso ha?".

Certo, di tempo per discutere di questo argomento non ne manca. Al momento, sono 165 i vaccini contro il Coronavirus in fase di sviluppo in tutto il mondo, di cui 27 già in fase di sperimentazione sull’uomo. Anche l'Italia si prepara: circa 3mila sono le persone che si sono offerte volontarie per la sperimentazione del vaccino. "Sulla base della selezione effettuata allo screening, si prevede di vaccinare il primo gruppo di 3 volontari tra il 24 ed il 26 agosto" con il vaccino Grad-Co2. Ad annunciarlo l'Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma che questa mattina ha dato il via alle prime visite di screening dei candidati all'arruolamento per lo studio clinico.

Ma prima o poi il tema dovrà essere affrontata anche politicamente. È difficile prevedere una crisi di governo sulla questione vaccini ma le nuove polemiche non fanno altro che accendere i riflettori sulle tensioni, più o meno forti, che scuotono la maggioranza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di michageo

michageo

Mar, 11/08/2020 - 11:23

Renzi ha la passione per scavarsi la fossa con le proprie mani…...

GuglielmoCrollalanza

Mar, 11/08/2020 - 11:27

Conte eccellente. Renzi alleato? Serpe in seno, infiltrato

Fjr

Mar, 11/08/2020 - 11:41

Renzi ha forse qualche entrata da qualche nota casa farmaceutica affinché si spinga sull’obbligatorietà del vaccinarsi?Perche’ con quello che abbiamo sentito e su come sono sintetizzati ,restano mille dubbi,e nel dubbio dico, no grazie!!Se fosse onesto direbbe anche che il superplasma ha fatto la sua parte nelle guarigioni,ma per il pupone di Rignano sembra non sia pervenuto

Yossi0

Mar, 11/08/2020 - 11:46

Giuseppi, ovvero l'avvocato del popolo che difende il popolo dalle multinazionali capitaliste e fedele ai sacri principi M5S ed alla famosa ministrA Grillo che sosteneva l'obbligatorietà, ma flessibile dei vaccini per gli alunni ... sempre coerente a chi ce l'ha messo ma mai eletto; è indubbio che da queste azioni s'intravede il potenziale di un grande statista.

Jon

Mar, 11/08/2020 - 11:50

Prendiamo Renzi e iniettiamogli una dozzina di dosi..Poi aspettiamo i risultati..

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 11/08/2020 - 11:51

Spero non si azzardino nemmeno a pronunciare la parola "vaccino obbligatorio".

hectorre

Mar, 11/08/2020 - 11:53

un vaccino preparato in pochi mesi obbligatorio????....renzi lo faccia ai suoi familiari e poi tra qualche anno ne valuteremo gli effetti!!!...le multinazionali farmaceutiche stanno investendo miliardi e ovviamente puntano ad un cospicuo ritorno economico, quindi anche il terrorismo mediatico aiuta a tener viva la paura del contagio!!!...e nel frattempo fanno entrare centinaia di clandestini positivi!!!!...viva l’Italia!!!!!

kyser

Mar, 11/08/2020 - 11:55

Io sarei per farlo obbligatorio ma, non volendo obbligare nessuno, basta far firmare uno scarico di responsabilità: non lo vuoi fare? ok, ma se ti ammali sostieni le ingenti spese di tasca tua. Oppure non lo vuoi fare, assicurazione sanitaria obbligatoria a garanzia dello stato almeno con validità due anni.

Ritratto di jim60

jim60

Mar, 11/08/2020 - 11:58

Puo iniziare pinocchio compreso tutta la sua famiglia...

anna.53

Mar, 11/08/2020 - 12:05

Ma è il momento di scatenare il dibattito? E poi quale vaccino? Il Direttore dello Spallanzani vuol prima capire quale sarà, le caratteristiche ecc. Quali le competenze sul campo di Renzi??

agosvac

Mar, 11/08/2020 - 12:07

Come si fa ad obbligare tutti gli italiani a vaccinarsi quando nessuno sa chi siano stati i reali contagiati. Voglio dire: i contagiati, anche se lievemente e senza sintomi gravi, hanno già gli anticorpi necessari a proteggere dal Virus. Se vaccinano tutti potrebbero anche fare gravi danni inoculando un virus attivo in chi non ne avrebbe alcun bisogno. Credo che a questo punto si dovrebbero intensificare gli esami sierologici in grado di stabilire chi ha anticorpi e chi no. Ovviamente dovrebbero essere esami gratuiti a carico del Governo.

AjejeBrazow

Mar, 11/08/2020 - 12:12

si, come no: provate a rendere obbligatorio il vostro sporco intruglio e vedrete.

cir

Mar, 11/08/2020 - 12:15

kyser Mar, 11/08/2020 - 11:55 IO , farei firmare ai medici le USL un certificato nel quale si attesta che i danni derivanti dai vaccini con effetti collaterali saranno a totale carico dei virologhi , medici e strutture sanitarie.

antonmessina

Mar, 11/08/2020 - 12:16

prima tutti i parlamentari e politici dal piu piccolo comune al parlamento..dopo me lo faccio iniettare

Ritratto di abutere

abutere

Mar, 11/08/2020 - 12:17

I novax sono degli emetici

Ritratto di anno56

anno56

Mar, 11/08/2020 - 12:17

Ma ci stanno pigliando in giro? Il governo sta in piedi grazie ai voti di Renzi, basta vedere la sceneggiata sull'autorizzazione a processare Salvini, e adesso giocano sul vaccino obbligatorio o meno. Francamente se il vaccino è stato preparato in fretta e furia in pochi mesi, cosa alquanto strana visto che un istituto vicino alla Fondazione di Bill Gates, avrebbe ottenuto dall'Unione Europea il via libera al brevetto già nell'autunno scorso dopo che la prima richiesta risalirebbe a una decina di anni fa, c'è da aver paura ad usarlo. Adesso è in corso una gara a chi lo presenta prima, Putin ha annunciato di averlo già pronto, ma tutte ste ricerche costano, e tutte sono finanziate gratuitamente?

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 11/08/2020 - 12:21

viste le potenziali numerose varianti tipiche di ogni genere di virus, rendere il vaccino obbligatorio e' assurdo. Altrimenti andrebbe fatto anche per l'influenza (dove le persone piu' sensibili si vaccinano tutti gli anni, ma con preparati DIVERSI).

jaguar

Mar, 11/08/2020 - 12:25

Facciamo una cosa, Renzi si inietta il vaccino privo di sperimentazioni poi tra qualche anno ne riparliamo.

Gabriele184

Mar, 11/08/2020 - 13:04

Renzi sta davvero toccando il fondo. Io, personalmente, non mi farò mai iniettare nulla.

Fjr

Mar, 11/08/2020 - 13:04

Jaguar potrebbe essere che Renzi dopo essere stato vaccinato,come effetto secondario si trasformi in un politico onesto?In tal caso direi di produrlo su larga scala e di usarlo a Montecitorio,magari sotto forma di spray

Ritratto di DVX70

DVX70

Mar, 11/08/2020 - 13:15

@kyser 11:55 Io invece comincerei a togliere l'attuale immunità, sia in sede civile che in quella pensle, che le varie case farmaceutiche hanno relativamente ai danni causati da effetti collaterali dei vaccini che producono.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 11/08/2020 - 13:17

Renzi e famiglia siano i primi ad essere vacinati. Io e famiglia staremo alla larga dal vacino rispettando comunque le norme di sicurezza con sommo sacrificio.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mar, 11/08/2020 - 13:32

Obbligatorio? Dopo aver creato una mini dittatura appoggiata dall'occupante del colle, adesso si passa alle vaccinazioni obbligatorie? Ma siete completamente fuori di testa? E se mi rifiuto cosa pensate di fare? Arrestarmi? Multarmi? Non posso più uscire di casa?

Gabriele184

Mar, 11/08/2020 - 14:40

Il popolo si sta sempre più esasperando.. e solitamente non è una bella cosa...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 11/08/2020 - 14:50

Il vaccino va fatto solo alle persone sane e senza anticorpi specifici. Farlo in massa, a tutti,non ha alcuna valenza scientifica,oltre al fatto che bisogna testare il paziente prima della somministrazione per vedere se in precedenza ha contratto il virus ed ha prodotto anticorpi,altrimenti si rischiano gravi conseguenze,anche mortali.

titina

Mar, 11/08/2020 - 14:55

Chi lo rendesse obbligatorio sarebbe disposto a risarcire adeguatamente se una persona muore o si ammala a causa del vaccino? per farsi vaccinare bisogna firmare e io non firmo.

Scirocco

Mar, 11/08/2020 - 15:00

Spero che sia una delle solite boutade giallo rossa perché non si può neanche lontanamente pensare di costringere una persona a vaccinarsi. Alla mia vetusta età non ho mai fatto alcun vaccino se non l'antivaiolosa e l'antipolio che si usavano ai miei tempi, non ho mai fatto il vaccino dell'influenza e non ho mai preso nulla. Diversi miei amici su consiglio del loro medico fanno regolarmente il vaccino influenzale e si beccano regolarmente l'influenza una o due volte. Se Renzi vuole il vaccino se lo faccia pure, ma non pensi per nessuna ragione di renderlo obbligatorio.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 11/08/2020 - 15:38

#titina - 14:55 Fermo restando il mio parere negativo all'obbligatorietà...ti rigiro la frittata: gli eventuali soggetti non vaccinati sarebbero disposti a pagare di tasca propria ricovero e cure in caso di malattia?

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 11/08/2020 - 15:54

Dovrete arrestarmi per farlo, maledetti!

baio57

Mar, 11/08/2020 - 16:14

@ kyser Ragionamento da "paletta e secchiello sulla sabbia".... C'è chi ha avuto (suo malgrado) problematiche fisiche con ricoveri e cure nelle strutture pubbliche nell'arco della vita , e chi invece non ha visto un dottore(sua fortuna) . Cosa facciamo ,rimborsiamo il secondo in proporzione perchè non ha mai pesato sui costi della Sanità ? Ma kekkavolo di ragionamenti fate ?

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 11/08/2020 - 17:04

ecco il peggior politico degli ultimi anni ragliare sull'obbligatorietà del vaccino ignorando che la COSTITUZIONE recita che il corpo è una cosa SACRA E INVIOLABILE da qui se mi viglio vaccinare lo faccio e sennò picche già con i vaccini a gogo per i neonati e bambini sono una schifezza inaudita e osannato da politici da circo come in pericolo i non vaccinati metterebbero a rischio i vaccinati facendo capire quanto somari soni chi ci governa perche a rischio sono i NON VACCINATI no il contrario e involontariamente confermano che il vaccino è solo un metodo per fare soldi alla faccia della salute pubblica

jaguar

Mar, 11/08/2020 - 17:22

Fjr, per usarlo nel luogo da lei indicato non basterebbe la produzione mondiale.

sbrigati

Mar, 11/08/2020 - 17:23

Rendere obbligatorio un vaccino per una malattia come questa è da irresponsabili.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mar, 11/08/2020 - 17:29

Non avrei mai pensato di dire una cosa del genere, ma sono d'accordo con Renzi. E comunque l'obbligatorieta` dovra` essere stabilita a livello UE, e chi non aderisce non dovrebbe essere in grado di viaggiare all'estero.

leone006

Mar, 11/08/2020 - 17:31

I vaccini sono una truffa! E persino Pasteur, prima di morire li rinnegò ed affermò che virus e batteri non sono responsabili delle malattie, ma è il sistema immunologico non sano che fa mmalare.

Ilsabbatico

Mar, 11/08/2020 - 17:38

PeccatoOriginale delle 17.29 ...scusi ma lei pensi per lei e per il paese in cui vive, io penso per me e decido io cosa fare e quando fare. Ma ci mancherebbe...

titina

Mar, 11/08/2020 - 17:46

x Memphis35. possono essere diversi i motivi per cui uno non vuole vaccinarsi. Io ho avuto solo una volta l'influenza nella mia vita. solo l'anno in cui feci il vaccino, permetti che ho paura?

frabelli1

Mar, 11/08/2020 - 17:48

Se questo vaccino frena la pandemia che ha seminato morti e devastato l’economia mondiale, DEVE essere obbligatorio, altrimenti i problemi non si risolvono. Questo per il bene comune, e non per le ideologie personali.

Darth

Mar, 11/08/2020 - 17:50

@kyser Molto giusto. Mi potrebbe presentare, per favore, la sua dichiarazione in cui si assume ogni responsabilità e si fa carico del pagamento di tutte le cure qualora abbia l'abitudine di fumare, di bere più di un bicchiere di vino al giorno, di mangiare cibo troppo ricchi di colesterolo o troppo calorici, di seguire una dieta sbilanciata, di non fare almeno un'ora di movimento al giorno ecc. ecc.? Sa com'è, non vorrei che tutta questa sollecitudine per la salute del prossimo fosse un filino a senso unico... :)

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 11/08/2020 - 18:02

PeccatoOriginale Mar, 11/08/2020 - 17:29...................e chi non aderisce non dovrebbe essere in grado di viaggiare all'estero!?? Un tantino esagerato,non le sembra?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 11/08/2020 - 18:07

Darth Mar, 11/08/2020 - 17:50 Bravo,risposta ad effetto sicuramente!

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mar, 11/08/2020 - 18:29

giùalnord - Oggi certi Paesi hanno chiuso le frontiere ad altri Paesi, perche' non affidabili. Se in Italia ci sono troppi inaffidabili, il Paese diventa inaffidabile. Se io fossi il Paese X in cui il vaccino e` obbligatorio, per forza devo chiudere all'Italia, altrimenti non potrei sostenere l'obbligatorieta` da me. Non le sembra?

Ilsabbatico

Mar, 11/08/2020 - 19:05

PeccatoOriginale delle 18.29 ....se lei fosse il paese x dove il vaccino è obbligatorio , non ha bisogno di chiudere! Siete vaccinati e può arrivare chiunque.... Semmai è l'esatto contrario, se lei fosse un paese dove il vaccino non è obbligatorio, deve chiudere ai "non vaccinati". Cosa per me sbagliata ma almeno ha una sua logica!

trasparente

Mar, 11/08/2020 - 19:40

Il vaccino è l'unica medicina inflitta alle persone sane. Chiedetevi perchè...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 12/08/2020 - 13:20

trasparente Mar, 11/08/2020 - 19:40 Già,l'unica medicina che salverà le case farmaceutiche dalla bancarotta fraudolenta!