Ora i pm incastrano Palamara "40mila euro per una nomina"

Nel 2016 il magistrato avrebbe intascato soldi per favorire l'incarico a Gela per Longo, poi arrestato per corruzione

Non solo le pressioni per piazzare Marcello Viola come successore di Giuseppe Pignatone alla procura di Roma. Luca Palamara avrebbe intascanto nel 2016 ben 40mila euro per facilitare la nomina di Giancarlo Longo a procuratore capo di Gela. Nomina che in realtà non è mai andata in porto, ma che ora rischia di costar cara al procuratore, già nella bufera.

A dirlo è il decreto delle perquisizioni eseguite oggi in casa e nell'ufficio del magistrato. Secondo la procura di Perugia, infatti, Palamara "quale componente del Csm riceveva da Calafiore e Amara la somma pari ad euro 40 mila per compiere un atto contrario ai doveri d'ufficio, ovvero agevolare e favorire il medesimo Longo". Lo stesso Longo che fu poi arrestato nell'ambito di un'inchiesta per corruzione.

Per i pm, poi, l'imprenditore Fabrizio Centofanti "era una sorta di anello di congiunzione tra Luca Palamara e il duo Calafiore-Amara". E proprio Centofanti "ha agito come rappresentante di tale centro di potere che ha operato sistematicamente mediante atti corruttivi di esponenti dell'autorità giudiziaria". "Le utilità percepite nel corso degli anni da Palamara, dai suoi conoscenti e familiari ed erogate da Centofanti- si legge nel provvedimento - appaiono direttamente collegate alla sua funzione di consigliere dell'organo di autogoverno della magistratura. Il numero di donativi e il valore degli stessi non è spiegabile sulla base di un mero rapporto di amicizia". Per la procura di Perugia, quindi, "occorre tener conto che l'autore di tali emolumenti è un soggetto in stretti rapporti illeciti con imputati rei confessi del delitto di corruzione".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 30/05/2019 - 19:05

e adesso? ma mattarella non fa nulla? non convoca il CSM e lo espelle immediatamente? opperbacco.... cosa mai succede? :-) ah questi comunisti mafiosi....

fer 44

Gio, 30/05/2019 - 19:05

E noi dovremmo aver fiducia in una (in) giustizia amministrata da gente come questa???? Il più pulito c'ha ...la rogna!!!!

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 30/05/2019 - 19:09

E diceva di aver avuto "un'accusa infamante"??? Allafacciadelca.ssero!!!!! Componente del CSM? E il signor Mattarella, che ne è il capo (del CSM) non ha nulla da dire in merito? A proposito di Mattarella, per chi volesse toliersi qualche curiosità: (https://ilformat.info/quel-filo-sottile-lega-mattarella-alla-mafia/)

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 30/05/2019 - 19:11

Non so chi sia e non mi interessa saperlo. Però non mi meraviglio, dato che sono consapevole di quale sia il livello culturale e morale di tanta gente che delinque avvalendosi del potere, sia politico, come accade quasi regolarmente a tutti i livelli ed ovunque, ma qualche volta addirittura tra chi dovrebbe amministrare la giustizia.

VittorioMar

Gio, 30/05/2019 - 19:13

..iniziano le Grandi Pulizie di CANTINE...SGABUZZINI ..SOLAI e GARAGE in casa propria prima che arrivino i TRASLOCATORI PROFESSIONISTI...e i VERNICIATORI per coprire MUFFE e INCROSTAZIONI ???..attenzione dove SCARICARE i detriti INQUINANTI....!!!

Trefebbraio

Gio, 30/05/2019 - 19:16

Scardinate questo sistema di collusi, raccomandati, figli di, baroni, comari e parrucconi. Rivoltate tutto con il vomere e spargete sale.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 30/05/2019 - 19:16

Vorrò proprio vedere cosa diranno i "seguaci grillini" del guru dei murazzi, anche se al momento il magistrato è SOLO indagato. Scommetto che diranno di attenersi all'art. 27 della costituzione... (io lo dico per TUTTI e che questa regola prevale su qualsiasi altra, ancorchè l'aspetto morale riguarda l'indagato. Rixi, pur condannato in primo grado, s'è dimesso spontaneamente ed ha fatto benissimo).

Ritratto di _alb_

_alb_

Gio, 30/05/2019 - 19:21

Su faccia-da-tonno, Cossiga ci aveva avvertito (come anche su Draghi)

un_infiltrato

Gio, 30/05/2019 - 19:22

Signori miei, il tonno di buona qualità costa!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 30/05/2019 - 19:29

"""TRA LE ALTE CARICHE DELLO STATO O DELLA GIUSTIZIA, CHE SONO INDAGATE PER PECULAGGIO O CORRUZIONE, IL 90X100 SONO DI ORIGINE MERIDIONALE??? NON VI DA NULLA A PENSARE QUESTO??? E PENSARE CHE NEL MERIDIONE, CON TUTTI I MILIONARI CHE CI SONO, C`È LA PIU ALTA DISOCCUPAZIONE DI TUTTA L`EUROPA???

unghiecondenti

Gio, 30/05/2019 - 19:29

Se confermato vorrei solo dire : che schifo ,che schifo ,che schifo .

Reip

Gio, 30/05/2019 - 19:32

Povera Italia poveri italiani!

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Gio, 30/05/2019 - 19:39

Cade un tabù.. un magistrato corrotto. Magari si apre una prima crepa nell'immondo muro che protegge il VERO UNICO potere in itaja. auguro con piena sincerità d'animo un bel 1992 anche a questa orrida casta.

Europ

Gio, 30/05/2019 - 19:45

Con quale giudice possiamo essere ancora sicuri ?

Gianca59

Gio, 30/05/2019 - 19:53

40mila per fargliene guadagnare quanti ? Che se ne fa di 40mila ? Non ci risolve nulla !

pasquinomaicontento

Gio, 30/05/2019 - 19:55

Più smucini e più esce fetore,questo poi è quello che è venuto a galla pe' sbajo, ma poi se annamo a guardà, scopriremo ben artre cacatine puzzolenti,40mila euri, e che sò' 'na pajuzza dentro a un pajaro, so tutti uguali, màgneno tutti a quattro ganasse,se fosse accertato, a sto tizio lo dovressimo caccià via subito,senza processo,ma poi se stamo a meravijà de sto mezzo beduino,come questo,troppi ce ne stanno...so' tutti corotti,piji er primo de la fila se li porta appresso tutti...e mo, che je fanno :tottò su 'na chiappetta? Mejo ridecce che piagnecce,er Velletrano se ne starà a fa de risate...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 30/05/2019 - 19:59

Il compenso spettante a un agente di commercio, o all'architetto Renzo Piano, é lecito perché non ha uno stipendio fisso a fine mese, come il pubblico ufficiale, che andrebbe licenziato se lo pretende come il Palamara.

Mogambo

Gio, 30/05/2019 - 20:01

Altro che tonno, questo è uno squalo tigre...Cossigaaa dove seeiii???

leopard73

Gio, 30/05/2019 - 20:05

Una vergogna che Mattarella non intervenga su questi gravi FATTI!!!! Viva il grande Cossiga!

savonarola.it

Gio, 30/05/2019 - 20:10

Come vi permettete di sospettare di un magistrato? Non lo sapete che questa casta è al di sopra di tutto e di tutti? Nemmeno Dio può sindacare sul loro operato.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 30/05/2019 - 20:17

Certo che abbiamo una giustizia seria.Complimenti.

Celcap

Gio, 30/05/2019 - 20:27

Se così fosse, è proprio vero che il più pulito ha la rogna.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 30/05/2019 - 20:28

Aveva ragione il Presidente Cossiga...E.A.

Giorgio5819

Gio, 30/05/2019 - 20:32

...quante volte ?..

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 30/05/2019 - 20:32

La magistratura è un indegno ammasso di m...., cosa aspetta il cherubino, considerato che ne è il suo capo, a metterci le mani? ormai la maggioranza degli italiani considera lei e lui come due vergogne che vanno di pari passo.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 30/05/2019 - 20:39

Che bel pentolone .... basta alzare il coperchio ....

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 30/05/2019 - 20:59

Cosi' e' l'Italia, clientelismo e corruzione a tutti i livelli. Speriamo solo che Matteo Salvini sia diverso da Umberto Bossi e non ci deluda!

Marcolux

Gio, 30/05/2019 - 21:09

Se si potesse indagare liberamente ogni magistrato rosso, penso che fuori dalle galere rimarrebbero in pochi! Questo era il manettaro di ANM, famoso per le sue inchieste e i suoi anatemi a senso unico! Il dubbio che mi sorge è che i magistrati di Perugia presto si ritroveranno senza lavoro! La casta comunista togata è inattaccabile!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 30/05/2019 - 21:27

Mi sembrano pochi per uno che ne guadagna 30.000 al mese

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 30/05/2019 - 21:53

Mattarella sarebbe il caso che Lei intervenisse dal suo scranno d'oro,visto che è il capo del CSM,e ci difenda da questi lupi ammantati da pecore, onesti con loro stessi, e falsi,collusi e mafiosi con il povero cittadino che li mantiene:FATE QUALCOSAAAAA!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 30/05/2019 - 22:15

L'abito non fa il monaco ! Ma la faccia si ! La politicizzazione della magistratura deve cessare e deve pure cessare l'unione e commistione di giudici e p.m. O si fa la carriera di giudice giudicante o quella di giudice accusatore in nome del popolo italiano!

killkoms

Gio, 30/05/2019 - 22:26

bei coyotes!

ARGO92

Gio, 30/05/2019 - 22:58

un bel controllo serio della guardia di finanza ai magiapane a tradimento chiamati anche MAGISTRATURA?

ARGO92

Gio, 30/05/2019 - 23:00

NON DIMENTICATE MAI LA PROPOSTA DEI GRILLINI A PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA L INQUISITORE PAZZO DAVIGO

teocos

Gio, 30/05/2019 - 23:34

Aveva ragione il Gattosardo. Con quella faccia di tonno........

mzee3

Ven, 31/05/2019 - 00:11

QUESTO E' UNO DEI PEGGIORI SCANDALI DEGLI ULTIMI 70 ANNI DI DEMOCRAZIA IN ITALIA. SE TUTTO VERRA' CONFERMATO A QUESTI SI DEVE DARE L'ERGASTOLO. HANNO UCCISO, O QUANTOMENO FERITO A MORTE, UNA ISTITUZIONE..

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 31/05/2019 - 00:37

Strano che la gente quando è sotto inchiesta dice: " ho piena fiducia nella magistratura ".

oracolodidelfo

Ven, 31/05/2019 - 07:17

Mattarella, la esorto ad onorare la carica che ricopre quale capo della Magistratura, tenendo a mente Rosario Livatino e Rocco Chinnici........Coraggio Presidente!

routier

Ven, 31/05/2019 - 08:30

Ricordo che il Presidente della Repubblica Cossiga aveva espresso un giudizio assai poco lusinghiero sull' Anm!

Yossi0

Ven, 31/05/2019 - 08:40

Tutte invenzioni dei colleghi invidiosi, come lo era il Presidente Cossiga che lo definì faccia da tonno; bisogna avere fiducia nella magistratura che è fatta da uomini, e come tutti gli uomini, inclini alla tentazione che è si un peccato quando si cede ad essa, ma esiste anche il pentimento e il non lo farò più sopratutto quando si condannano per « ideologia » i nemici del popolo. Dottor Mattarella, quando pensa di fare pulizia ? Il marciume comincia a puzzare o dobbiamo aspettare il terzo grado di giudizio ?

27Adriano

Ven, 31/05/2019 - 08:43

Nessuna presa di posizione e nessun commento da parte dei magistrati e da parte del loro capo, ossia il presidente della repubblica?? Stiamo aspettando che palamara venga assolto??

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Ven, 31/05/2019 - 09:01

Ma dove son finiti quelli che "La magistratura non si tocca"?

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 31/05/2019 - 09:18

se scoperchino il vaso(da notte)si ammorba l'italia, da chiuso già si sente la puzza a centinaia di chilometri! mattarella: fatti ricordare dagli italiani come ricordano cossiga! presidente, tu dovresti essere il contrappeso tra l'anarchia dei magistrati e la legge, da quando non c'è questo bilanciamento(da scalfaro a oggi)la magistratura ha predominato la nazione a loro piacimento!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 31/05/2019 - 09:45

Mi sa che dopo Cossiga non c'è stato più un presidente all'altezza della situazione.