Politica

Il Pd pronto ad appoggiare Castiglione: "No alla sfiducia"

I dem sono pronti ad appoggiare il sottosegretario alfaniano votando "no" alla mozione di sfiducia

Il Pd pronto ad appoggiare Castiglione: "No alla sfiducia"

Il Pd vuol salvare Castiglione per rispettare i patti di governo con Ncd. Sarebbero questi gli accordi tra alfaniani e dem per evitare che il governo possa subire pesanti conseguenze dopo il voto sulle mozioni di sfifucia al sottosegretario. Il dem Marco Miccoli, secondo quanto racconta l'huffpost chiude le porte alla sfiducia per Castiglione, indagato per turbativa d'asta nella vicenda legata al Cara di Mineo.

“Saranno i processi, che speriamo vengano celebrati presto, a stabilire le responsabilità. Per noi un avviso di garanzia è un atto dovuto, non è una condanna e come tale va trattato”, ha affermato il democratico. Le mozioni di sfiducia sono state presentate da Sel, Lega e M5s. Ma il Pd resiste e appoggerà il sottosegratrio: "È un voto scontato – spiegano fonti del Pd vicine al capogruppo dem Rosato – perché da che mondo è mondo la maggioranza respinge le mozioni delle opposizioni”.

Commenti