Quel "tesoretto" statale destinato alle attività dell'Anpi

L'Anpi, tra le associazioni combattentistiche e partigiane, è seconda per numero di fondi ricevuti. Ecco il "tesoretto" elargito dallo Stato

Finanziamenti statali alle associazioni combattentistiche, tra le quali è annoverabile pure l'Associazione nazionale partigiani d'Italia, cioè l'Anpi: ne avevamo già parlato con dovizia di particolari circa due anni fa, ma ora è possibile aggiornare qualche statistica. Sappiamo, insomma, come lo Stato italiano, tra le proprie uscite, presenti la disposizione di fondi per organizzazioni di questa tipologia.

Adesso, come si apprende su Il Tempo, è possibile sciorinare una sorta di classifica valevole per l'anno corrente. La stessa che fotografa una situazione in cui l'Anpi, la cui fondazione - come saprete - risale al 1944, si piazza attualmente al secondo posto per numero di stanziamenti ricevuti, dietro solo ai "combattenti e reduci". Si legge così dei finanziamenti predisposti, sempre per via statale, in funzione della "valorizzazione dei luoghi della resistenza italiana". Ma questa è solo una delle fattispecie elencate dalla fonte citata.

Sono quantificabili pure i soldi ricevuti dall'ente morale in relazione alla Festa della Liberazione e dell'archivio storico. In qualche circostanza, lo Stato italiano ha deciso di non elargire. Ma gli episodi in cui i progetti e le iniziative non sono stati finanziati hanno interessato pure altre associazioni e non solo i partigiani. Nel 2017, stando a quanto si apprende in questo articolo, il ministero della Difesa aveva dispensato 107mila euro. Quest'anno - dice sempre il quotidiano romano - siamo a 95mila euro. Sembra esserci una diminuzione, insomma, ma non così marcata.

Intanto l'Anpi continua a balzare agli onori delle cronache. Uno degli ultimi "presidi antifascisti" organizzati, ha avuto luogo a Forlì, in successione alla visita di Matteo Salvini.

Commenti

MEFEL68

Lun, 13/05/2019 - 12:49

Malignando solo un pochino, credo che a questa e altre associazioni interessi solo beneficiare di un ragguardevole finanziamento. Per quanto riguarda l'ANPI ,poi, mi sorge spontanea una domanda: ma quanti sono i partigiani iscritti? Facendo due conti, il più giovane dovrebbe avere, se vivo, circa 95 anni. Pertanto un'Associazione non può esistere senza un significativo numero di iscritti. Perchè allora non fondare un'Associazione Carbonari d'Italia, un'Associazione Ghibellini o, al limite, un'A.D.S.S.R. (Associazione Donne Sabine Stuprate dai Romani)?

giosafat

Lun, 13/05/2019 - 13:07

E' ora di chiudere il rubinetto ai finti partigiani. Ci sono poveri cui farebbero comodo questi soldi, si provveda.

Ezeckiel

Lun, 13/05/2019 - 13:09

Che strano paese ,da una parte si tagliano i fondi all'esercito vero,e lo si tratta al pari di una ong e dall'altra si danno fondi agli eredi di un esercito che fú

Una-mattina-mi-...

Lun, 13/05/2019 - 13:23

MANDATELI A LAVORARE COME TUTTI

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 13/05/2019 - 13:32

MOLTO STRAO TUTTI QUEI REGALI ALL'A.N.P.I. PER MARCIARE CONTRO CHI FA IL BENE DELL'ITALIA, BASTA QUESTA ELARGIZIONE PUBBLICA A QUESTI INUTILI

dot-benito

Lun, 13/05/2019 - 13:34

BASTA FINANZIARE QUESTE ASSOCIAZIONI SONO SOLO DEGLI APPROFITTATORI SINISTRATI ORA NON HANNO PIU' NESSUNA VALENZA

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 13/05/2019 - 13:35

@giosafat - concordo.

dagoleo

Lun, 13/05/2019 - 13:40

hai capito i soliti pelosi sinistrati a cosa gli serve mantenere in vita L'Anpi? a drenare fondi statali per usarli nell'interesse dei soliti "ignoti".

DRAGONI

Lun, 13/05/2019 - 13:40

E COSI' CHE SI ALIMENTANO ASSOCIAZIONI GRADITE AI CATTOCOMUNISTI.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 13/05/2019 - 13:42

noi paghiamo loro, e questi insultano... andiamo bene! come siamo importanti, noi, fascisti :-)

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 13/05/2019 - 13:43

Ma quali partigiani,questi coll'età potrebbero pure essere legionari di Giulio Cesare.Capito.................

acam

Lun, 13/05/2019 - 13:48

Mefel68 12:49 il gosto lo feci alcuni mesi fa ma non Interesses nessuno i partigiani seguono per la propaganda e costa poco quindi te li devi sorbire volente o Nolente

agosvac

Lun, 13/05/2019 - 13:59

Che un'associazione illegale perché non più composta da veri partigiani debba rubare i soldi agli italiani è una vera schifezza!!!

pastello

Lun, 13/05/2019 - 14:17

Ahi ahi ahi, si parla di contributi erogati dallo Stato. E i comuni e le regioni, soprattutto rosse, che fanno? Se ne stanno con le mani in mano? Sveglia ragazzi.

ginobernard

Lun, 13/05/2019 - 15:32

finchè li usano per commemorare niente da dire ... ma quando fanno politica qualcuno potrebbe risentirsi. Perchè un contribuente dovrebbe finanziare una associazione politicamente schierata contro la sua idea ? oltre al danno anche la beffa ...

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 13/05/2019 - 15:32

è uno Stato da operetta in mano ai sinistroidi da sempre e ce ne accorgiamo solo ora?

acam

Lun, 13/05/2019 - 15:50

errata corrige il correttore ha scritto il gosto lo feci alcuni mesi fa ma non Interesses nessuno i partigiani seguono per la propaganda e costa poco quindi te li devi sorbire volente o Nolente IO avevo scritto il calcolo lo feci alcuni mesi ma non interessa nessuno...

Cittadino58

Lun, 13/05/2019 - 16:07

Questi non sono partigiani, ma un'organizzazione di sinistra che fa politica con i soldi degli Italiani.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 13/05/2019 - 16:31

Partigiani orgoglio italiano

sparviero51

Lun, 13/05/2019 - 17:13

PENSATE CHE PURE LA PARIETTI SI DEFINISCE TALE !!!!!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 13/05/2019 - 17:57

@stamicchia: Orgoglio Italiano? Vieni un po' qui, in Friuli, sentirai cosa raccontano, chi i delinquenti partigiani li ha conosciuti da vicino! Specialmente quelli titini del IX Corpus del delinquente capo Josiph Broz detto Tito! Della Malga Porzûs, degli infoibamenti...

SPADINO

Lun, 13/05/2019 - 18:19

ma L'Anpi ha un bilancio? Sappiamo dove vanno a finire questi soldi regalati ai pronipoti dei partigiani? per farsi le feste a base di alcol e droga?

carlottacharlie

Lun, 13/05/2019 - 18:19

Solo un governo idiota può regalar denaro a dei morti ed i rossi che brigano sempre per rubacchiare qui e là continuano sulla strada dei ladri. Non mi si dica che son associazioni perbene quelle che truffano facendosi scudo dei morti, come non sono perbene quelli che inventarono le pensioni ai pubblici e parlamentari e sindacalisti pagate dai lavoratori e quelli che hanno inventato il vitalizio e quelli che lo percepiscono senza vergognarsi di derubare il prossimo. Sono tutte pessime persone che chiamare ladri è giusta e corretta parola.

d'annunzianof

Lun, 13/05/2019 - 18:47

Ripeto. Ma quanti cazz0 ne so` de sti partigiani?! Ma quqnti anni c'hanno sti partgiani?! Ma e` mai possibbile che ne so` rimasti cosi` tanti?! Ma sti nazifascisti li mitragliavano a vitamine?! Ma andate a farvi fottere schifosi banditi! Assassini comunisti! parassiti!!

ARGO92

Lun, 13/05/2019 - 21:09

SANGUISUGHE KOMUNISTE

Epietro

Mar, 14/05/2019 - 10:53

Soldi, soldi, ancora soldi. Solo questo vogliono dallo Stato Italiano, che non mi risulta composto solo da ex-partigiani e comunisti, per cui non vedo il perchè di queste elargizioni. Ma il Presidente Mattarella che dice? A lui va bene questo andazzo?