"In Puglia Vendola si è messo contro anche la Cgil"

Invece di dare dei "poverini" agli operai che lo contestano a
Mirafiori, Vendola dovrebbe spiegare com'è riuscito a farsi
nemica, in Puglia, persino la Cgil, suo sponsor elettorale

Invece di dare dei "poverini" agli operai che lo contestano a Mirafiori, Vendola dovrebbe spiegare come è riuscito a farsi nemica, in Puglia, persino la Cgil, suo sponsor elettorale. Certo, Vendola ha promesso una "cabina di regia" con i sindacati Cgil, Cisl e Uil che fino a ieri promettevano mobilitazioni e proteste se il presidente avesse proseguito nella linea di scelte unilaterali. Alcuni si sono calmati, ma non è onesto rappresentare un quadro di rose e fiori tra sindacati e governo pugliese. Non è un caso che il segretario regionale della Funzione Pubblica della Cisl dice oggi "prendiamo atto delle giustificazioni di Vendola, ma vogliamo vedere se tutto cioò si tradurrà in fatti concreti e in tempi certi". Se a Mirafiori piange, di certo Vendola non ride.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.