"Qui dove il mare luccica": Modena rende omaggio a Pavarotti

Domani 6 settembre l'evento gratuito per ricordare Luciano Pavarotti. In Piazza Grande, a Modena, si esibiranno i big della musica lirica e pop

"Qui dove il mare luccica": Modena rende omaggio a Pavarotti

A nove anni dalla morte, cantanti lirici e pop hanno deciso di riunirsi per celebrare Luciano Pavarotti e il suo impegno per Unhcr.

L'evento "Qui dove il mare luccica", questo il nome della serata, si terrà domani 6 settembre alle 21 in Piazza Grande a Modena, città natale del tenore e patrimonio dell'Unesco. Per l'occasione si riuniranno cantati lirici e pop. Saranno presenti il trio Il Volo, Nek, Elio in versione cantante lirico, Edoardo Bennato, giovani cantanti lirici esordienti e il violinista siriano Alaa Arsheed. Per la prima volta a Modena, in duo con il pianista jazz Danilo Rea, anche il soprano Silvia Colombini, artista che ha spesso coniugato opera lirica e impegno umanitario.

"Sono onorata di poter aggiungere la mia alle voci che renderanno omaggio al grande Pavarotti. Da madre il mio pensiero va al dolore delle madri e dei bambini rifugiati. Senza falso pudore, esprimerò il mio pianto empatico, infatti nel mio Summertime la dolcezza della ninna nanna diventa ad un certo punto pianto intimo e soffocato perchè summertime, per i meno fortunati, è anche tempo di speranza infranta, dolore, morte. Canterò cullando tra le braccia mio figlio, al quale sarò legata da un lungo nastro rosso, simbolico cordone ombelicale che unisce vita e destini di ogni essere umano".

L'evento vede la collaborazione dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr), al cui sostegno Pavarotti dedicò ben quattro edizioni del "Pavarotti & Friends", ottenendo il più alto riconoscimento nell'ambito dell'agenzia Onu: la "Medaglia Nanasen". Pavarotti raccolse infatti fondi per la causa dei rifugiati più di ogni altro privato cittadino al mondo.

La serata, condotta da Fabio Volo, sarà gratuita e trasmessa in diretta da Rai Radio 2.

Commenti