Riva, il «marchio» della Dolce Vita

Riva (gruppo Ferretti) sbarca a Cannes a bordo di Iseo (un runabout di 27 piedi) e di due anteprime mondiali: i restyling di due famose barche, «Rivarama Super» e «Venere Super 75’», rinnovate e arricchite di preziosi particolari. Inoltre, proprio a Cannes, il cantiere di Sarnico celebra il successo di «Aquariva». Al Festival de la Plaisance, infatti, sarà esposto l’esemplare numero 200.
Alle banchine di Vieux Port anche altri tre modelli della flotta Riva: «68’ Ego Super», «86’ Domino» e «92’ Duchessa».
Gli scafi Riva, tuttavia, sono da sempre sinonimo di Dolce Vita. Ed ecco che il mito spazia da un Festival all’altro, dalla Costa Azzurra fino in Laguna, a traghettare le star della Mostra Cinematografica di Venezia ripercorrendo i mille «ruoli» che alcuni dei modelli storici hanno interpretato nei film cult dagli anni Cinquanta a oggi. Sinonimo di eleganza, lusso e perfezione artigianale, ma soprattutto di glamour unico nel mondo della nautica, gli yacht Riva sono stati protagonisti sui set cinematografici di tutto il mondo, conquistando attori, registi e personaggi del jet set. Vere e proprie icone degli anni della Dolce Vita, hanno «solcato» le scene di alcuni dei film più celebri, a cominciare da «Mambo».
Per l’occasione il protagonista della scena finale nella Laguna fu un «Riva Ariston», a bordo del quale furono immortalati Vittorio Gassman, Silvana Mangano e Michael Rennie. Senza dimenticare James Bond, il leggendario 007 che scelse personalmente gli scafi in mogano degli yacht Riva in due film: Solo per i tuoi occhi e GoldenEye. Un «Aquariva», invece, ha accompagnato Pierce Brosnan in After the Sunset.
In tempi più recenti, le star del cinema - tra cui Brad Pitt, George Clooney, Andy Garcia e Julia Roberts - hanno girato alcune scene di Ocean’s Twelve a bordo di un «Aquarama», uno dei simboli della produzione del cantiere fin dal 1962.
Fino a domani, tra il Canal Grande e il Lido, fa «servizio di linea», esclusivamente per i divi del cinema, uno degli ultimi modelli del cantiere, «Aquariva Gucci», nato dalla collaborazione tra Frida Giannini (direttore creativo dello storico atelier fiorentino), Riva, Officina Italian Design.
Espressione dell’artigianato italiano di altissima qualità, grazie alla cura del dettaglio e allo stile inconfondibile, gli yacht Riva continuano a conquistare gli amanti del mare di tutto il mondo, conservando ancora oggi il fascino che li rende unici e inimitabili.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...