Maturità, la frase choc della prof: "L'Aids si prende con i rapporti omosessuali"

La vicenda a Roma, dove la docente di una commissione esterna ha pronunciato la frase discriminatoria e del tutto infondata

Maturità, la frase choc della prof: "L'Aids si prende con i rapporti omosessuali"

"L'Aids è una malattia che si contrae mediante rapporti omosessuali", tale affermazione sarebbe uscita dalla bocca di una professoressa di una commissione esterna durante lesame di Maturità di un liceo di Roma.

Si tratta, ovviamente, di una falsità, peraltro discriminatoria e omofoba. La vicenda è stata denunciata da Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center.

L’attivista ha raccontato al Messaggero: "Siamo stati contattati da un docente, che ci ha raccontato un grave episodio di discriminazione contro le persone omosessuali da una commissaria esterna di biologia […] Durante gli orali uno studente ha raccontato del suo tirocinio presso una struttura di sostegno per persone sieropositive, la commissaria ha sostenuto di conoscere il tema, affermando: 'Mentre l'Hiv si contrae attraverso un unico rapporto sessuale con un soggetto affetto dal virus, l'Aids si contrae quando si hanno più rapporti con persone ammalate'. Ha poi insistito sul fatto che l'Aids è una malattia che si contrae mediante rapporti omosessuali".

Da quanto si apprende, la dirigente scolastica dell'istituto teatro dell'episodio ha preso le distanze dall’accaduto, inviando una nota ufficiale al Miur all'attenzione del ministro Bussetti.