Arriva il test "flash" per il virus

Il test potrà rilevare il Covid-19 il 60 minuti, invece che nelle 5-7 ore ad oggi necessarie

Nel primo giorno di "quarantena" per tutta l'Italia, dalla ricerca arriva una buona notizia, che fa sperare nella lotta contro il coronavirus. La società DiaSorin, infatti, ha annunciato di aver completato gli studi per l'approvazione di un nuovo test molecolare, che permette di identificare rapidamente il Covid-19.

Il test, sviluppato presso l'ospedali Spallanzani di Roma e il Policlinico San Matteo di Pavia, consente di ottenere i risultati entro 60 minuti, un tempo molto più rapido, rispetto a quello necessario finora. Ad oggi, infatti, per ottenere i risultati del test che svela la presenza o meno di coronavirus, bisogna aspettare dalle 5 alle 7 ore. Come specifica AdnKronos, il nuovo test verrà eseguito sull'analizzatore Liaison* Mdx, una tecnologia facile da usare e rapida nel fornire i risultati, originariamente sviluppata per fornire veloci risposte diagnostiche, sia per usi civili che militari. La DiaSorin ha installato oltre 800 analizzatori negli ospedali europei e statunitensi, permettendo la diagnosi veloce di infezioni influenzali, virali e batteriche, per cui "il tempo di risposta risulta fondamentale per decidere il corretto trattamento di cura del paziente". Ora, questa tecnologia è stata applicata anche per lo sviluppo del nuovo test per il coronavirus, che permetterà di valutare in tempi brevi "l'ammissione al ricovero ospedaliero del paziente".

Inoltre, l'uso di questa nuova tecnologia potrebbe aiutare gli ospedali "a decentralizzare i test per la diagnosi del coronavirus e contribuire ad un significativo miglioramento dell'attuale processo di ricovero dei pazienti potenzialmente contagiosi". Il nuovo test, annuncia la società, sarà in commercio con il marchio Ce in Europa e verrà presentato "entro la fine di marzo". Il nuovo meccanismo seguirà i protocolli dettati dall'Organizzazione mondiale della sanità, analizzando le vare "regioni del genoma virale", per ridurre le conseguenze di possibili mutazioni future.

"Ci siamo attivati non appena sono state rese pubbliche le informazioni sulla sequenza genetica del virus- ha spiegato il direttore europeo Giulia Minucci- collaborando con i centri di riferimento italiani e statunitensi per sviluppare test molecolari veloci e accurati per fronteggiare questa emergenza sanitaria. Abbiamo analizzato oltre 150 sequenze virali pubblicate oggi nel database mondiale delle banche genetiche e disegnato un test destinato a rilevare tutte le varianti attualmente conosciute del coronavirus". Con questo test diminuiranno i tempi per l'identificazione del Covid-19, permettendo ai medici di "orientare al meglio le decisioni cliniche".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amicomuffo

Mar, 10/03/2020 - 11:59

Fine Marzo? Quando forse la pandemia potrebbe essere alla fine? GENI!

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 10/03/2020 - 12:08

Finalmente una buona notizia! Speriamo bene!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 10/03/2020 - 12:11

amicomuffo... il virus è una presa per i fondelli, mettetevelo in testa... fanno tutti parte del giochetto, da Fontana a Conte, da Salvini a Zingaretti, da Burioni a Di Maio... quel che conta è far passare il MES previsto per il giorno 16 marzo (guardacaso anticipato di un mese). Il meccanismo collaudato è sempre lo stesso: "Spaventa un popolo, fagli credere che è in pericolo e gli farai fare e credere ciò che vuoi". Vedrai che dopo l'approvazione del MES, il virus come per magia comincerà a scemare... i medici torneranno rilassati, caleranno i morti, smetterà il martellamento mediatico, Burioni tornerà ad essere il signor nessuno renziano...

morello

Mar, 10/03/2020 - 12:36

Ma siamo cosi' sicuri che la nostra sanità sia veramente di alto livello? Qui si legge come una conquista tecno/sanitaria il test in 60 min mentre in altra testata la notizia che in Corea hanno installato addirittura dei "test drive thru" che danno all'AUTOMOBILISTA un risultato in 10 min ! Cosa ancora piu' importante da capire è perche'in Italia SI MUORE 10 VOLTE di piu' che in Corea!

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Mar, 10/03/2020 - 12:39

@ Loudness. personalmente credo che in queste situazioni non mancano le manovre oscure. Non voglio credere al complotto e ne lo escludo, sebbene cerco di credere in quello di cui si ha la prova. Se si crede al complotto, lo si è voluto per fare collassare l’economia mondiale con il sistema sanitario nazionale, se non lo si crede rimane un evento molto serio dove la gente ha bisogno di cure. Quindi non è una favola religiosa e una manifestazione del paranormale a cui crederci o no. Il sistema sanitario verrà ridefinito e l’econimia ben rovinata.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 10/03/2020 - 12:45

Morello in Italia si muore molto di più che in Corea per il semplice motivo che i coreani non devono firmare per l'approvazione del MES... quindi nessuno ha motivo di terrorizzarli.

SPADINO

Mar, 10/03/2020 - 12:53

DOVREBBE ESSERE DISPONIBILE IN FARMACIA COME ORA SI FA CON IL COLESTEROLO

Jon

Mar, 10/03/2020 - 12:56

Uno sforzo scientifico lodevole, in un Paese in cui MANCANO LE MASCHERINE..!!! Nessuno capace di produrle?? Si distribuiscano Gratis ai cittadini..!!

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 10/03/2020 - 13:22

Finalmente una buona notizia, un primo passo

Thunder6508

Mar, 10/03/2020 - 13:51

Immagino che questi analizzatori soteranno 20/50 euro,non di più e che i test saranno reperibili anche su Amazon (Prime però data l'urgenza) ... Adesso pensar male diventa quasi obbligatorio

jaguar

Mar, 10/03/2020 - 14:11

Alla fine della vicenda pagheremo anche questi.

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 10/03/2020 - 14:13

Joyforall 12:39, "Il sistema sanitario verrà ridefinito e l’economia ben rovinata" ridimensionando l'inutle "società", per la gioia degli individui e delle famiglie, come sosteneva, secondo lei, la Thatcher. E invece succederà l'opposto.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 10/03/2020 - 14:45

Ottima notizia, ma saperlo prima e poi non ci sono posti letto, è come dire condoglianze vivissime.

Ritratto di faman

faman

Mar, 10/03/2020 - 15:01

amicomuffo-Mar, 10/03/2020 - 11:59: i commenti stupidi non hanno fine vero? tu sei un verio genio.....della stupidità. Ringrazia che c'è gente più intelligente di te.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mar, 10/03/2020 - 15:29

@Loudness e per chi gli dà corda: il complottismo magari non deve essere provato (è diffuso proprio perché basta spararle grosse e lasciare ad altri il debunking), ma deve essere almeno verosimile. In pratica qui si afferma che è stato liberato un virus in una provincia cinese così, diffondendosi, dopo alcuni mesi arriva in Europa per spianare la strada al MES. Per favore ...

flip

Mar, 10/03/2020 - 15:30

pipporm. Se ci sono medici, si potrebbero usale i posti letto delle caserme????

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 10/03/2020 - 16:11

Mariopp guarda che mica l'ho anticipata io di un mese l'approvazione del MES guardacaso, proprio mentre l'Italia è in piena emergenza virus... quanti casi strani. Quando accade qualcosa, proprio per la regola del "mai nulla accade per caso", bisogna sempre ragionare sul "cui prodest". Nella stessa maniera, per capire il giro losco dei soldi e risalire a chi vi è dietro, basta seguire il flusso a ritroso.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mar, 10/03/2020 - 16:41

@loudness: ok, sulle date della approvazione il tuo commento ci sta, hai ragione. Però una considerazione: è anche giusto che si stringano i tempi per la approvazione. Non so se sia questo il motivo, ma in un momento in cui diversi stati (in primis il nostro) si indebitano fortemente per proteggere chi sta rimanendo senza lavoro, la presenza del MES aiuta la preparazione di una rete di salvataggio. Questa volta, visto che la nostra nazione è la più colpita, mi sembra che non dobbiamo guardare troppo per il sottile. Cosa ne pensi?

necken

Mar, 10/03/2020 - 18:46

Visto che si parla di MES: dico che se l'Europa vuole aiutare i Paesi che ne hanno bisogno dovrebbe (la BCE) stampare Euro e/o concedere presti a tasso zero di durata illimitata, ecco questa sarebbe una buona idea mentre costringere i Paesi ad addebitarci con la finanza privata soggetta al ricatto dello spread sarebbe una follia antidemocratica se poi si limita alla retorica ed l'ipocrisia è del tutto inutile quindi dico al MES come concepito a cui l'Italia dovrebbe accettare come ricatto e che servirebbe a salvare banche in difficolta come lo fu per la Grecia

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 10/03/2020 - 19:03

@morello, posso ricordarti che negli anni '90 il Microtac della Motorola mentre qui costava sui 5 milioni, in america lo regalavano con polvere da lavare, così mi è stato riferito chi è tornato dagli USA. Peccato che avevano un sistema differente per farlo funzionare in Italia. L'Aspirina in Francia costava molto meno. In altri Stati non pagano l'autostrada, le assicurazioni costano meno. Non parliamo del resto. Qui è tutta una magna magna.