Politica

Scioperi giugno nero: stop per i trasporti in tilt aerei, bus e navi

Giugno "nero" per i trasporti: da martedì prossimo vari stop. Il via alle proteste sarà dato da aerei e navi fino all’agitazione del trasporto pubblico locale prevista per la fine del mese

Scioperi giugno nero: 
stop per i trasporti 
in tilt aerei, bus e navi

Milano - Si prospetta un giugno "nero" per i trasporti: da martedì prossimo ci saranno vari stop. Il via alle proteste sarà dato da aerei e navi fino all’agitazione del trasporto pubblico locale prevista per la fine del mese. Ma caldo sarà anche il clima della pubblica amministrazione. Martedì 1 giugno a fermarsi saranno i Cobas del comparto scuola con modalità differenti in ogni regione e il Cub trasporti dell’Aviation Services per il trasporto aereo che ha dichiarato il blocco degli straordinari.

Disagi anche in mare  Il 7 giugno invece incroceranno le braccia per 4 ore (dalle 12 alle 16) i lavoratori di Assohandlers aderenti a SdL e per 8 ore (dalle 10 alle 18) quelli aderenti a Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti. Inoltre si fermeranno per 4 ore (dalle 12 alle 16) i dipendenti di AviaPartner aderenti a Flai-trasporti e servizi. Sempre il 7 stop di 24 ore delle aziende del settore pulizie e multiservizi aderenti a Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uilt-Uil. L’8 giungo è ancora sarà una giornata di disagi nel trasporto marittimo: fermi per 24 ore i lavoratori del Gruppo Tirrenia aderenti a Ugl, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti.

Autobus e aerei L’11 giugno sciopero del trasporto pubblico locale dei lavoratori aderenti a Sdl, Cobas, Rdb e Slai-Cobas (24 ore). Stop di treni e bus anche il 25 giungo: la decisione di programmare nuovamente lo sciopero è stata presa unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast "a seguito dell’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri di differimento dello sciopero inizialmente proclamato il 28 maggio". Infine, nuova giornata di passione per il trasporto aereo il 18 giungo. I dipendenti dell’Enav aderenti ai Cobas incroceranno le braccia dalle 12 alle 16; i lavoratori di Alitalia/Cai-AirOne aderenti a Fitl-Cgil, Ipa, Avia e Anpac non lavoreranno per l’intera giornata e quelli di Alitalia Cai Aderenti a Rsa Ubs Assistenti di volo per 4 ore (dalle 12 alle 16); quelli di Sae Handling aderenti a Cub trasporti per 24 ore e infine quelli di Alha Airport Malpensa (Flai trasporti e Servizi) dalle 15 del 18/5 ale 15 del 19/5.

Commenti