Caduta Libera, l'indiscrezione: "Il campione Niccolò è stato fatto fuori dal programma"

Clamorosa indiscrezione secondo la quale il campione di Caduta Libera, Nicolò Scalfi, sarebbe stato sconfitto: addio alla trasmissione

Caduta Libera, l'indiscrezione: "Il campione Niccolò è stato fatto fuori dal programma"

Se i record sono fatti per essere battuti, i campioni sono fatti per essere sconfitti. Dalle frequenze televisive di Mediaset, arriva una clamorosa indiscrezione: Nicolò Scalfi, campione di Caduta Libera, sarebbe stato fatto fuori dal progrmma per mano di un altro concorrente.

Il giovane bresciano continua a vincere, sbancando il format condotto da Gerry Scotti nella fascia preserale di Canale 5. Basti pensare che nella puntata del 4 giugno, infatti, Scalfi ha superato il gioco finale, mettendosi in tasca la bellezza di 100mila euro. Una cifra che, sommata alle precedenti vincite, porta il suo montepremi complessivo del suo "trono" a 500mila euro.

Ora, però, il tonfo. Secondo quanto riportato da Libero, che parla di rumors né confermati né smentiti dalla produzione della trasmissione (né dalla rete stessa) il recordman sarebbe stato sconfitto. Le puntate, come è noto, sono registrate, motivo per il quale l'eliminazione di Nicolò Scalfi (sempre ammesso che così fosse...) dovrebbe andare in onda solamente a inizio luglio.

Nei giorni scorsi, in occasione di un'intervista, il ragazzo aveva dichiarato: "Si, so che prima o poi verrò sconfitto e, quando succederà, mi dispiacerà. Caduta Libera è un'esperienza bellissima".

Commenti