Chiara Ferragni (Un)flopped: la regina dei social non sfonda in tv

Chiara Ferragni Unposted, il film dedicato alla fashion influencer più potente del mondo, non ha ottenuto su Raidue il successo che ci si potrebbe immaginare

Ma dove erano lunedì sera i suoi 21 milioni di follower? Dicasi 21 milioni. Di questi meno di un milione (918.000, share 3,7 per cento) si sono presi la briga di schiacciare il tasto due sul telecomando per ammirarne i fasti nella vita e nella carriera. Insomma Chiara Ferragni Unposted, il film dedicato alla fashion influencer più potente del mondo, non ha ottenuto su Raidue il successo che ci si potrebbe immaginare visti la notorietà e il seguito planetario. Sì, certo, la tv e il web sono due pianeti diversi, ancora molto distanti tra di loro, non sono vasi comunicanti. E i giovani social-dipendenti si tengono ben lontani dal piccolo schermo. Ugualmente ci si poteva aspettare che - incuriositi - questi giovani, soprattutto le ragazze, avessero voglia di conoscere meglio la loro beniamina che ha appena annunciato di essere in attesa della secondogenita. Probabilmente la seguono così tanto su Instagram (o hanno già visto il film al cinema l'anno scorso) da trovare noiosa e scontata l'agiografia che ne ha fatto la regista Elisa Amoruso. Più interessante, per le sue fan, poteva rivelarsi l'intervista fattale da Simona Ventura (registrata durante il Prix Italia, premio della tv, a fine settembre a Roma) che ha cercato di sfruculiare l'imprenditrice sui suoi pensieri, emozioni, fragilità, amori, passioni. E la Ferragni, in effetti, non si è sottratta rispondendo lungamente alle domande. Però, anche per questa seconda parte della serata-evento il pubblico non ha mostrato grande interesse: 664.000 spettatori per il 4,08 per cento di share. Ha suscitato più clamore l'attacco all'influencer, «rea» di non essersi impegnata abbastanza per il Covid, da parte di Eleonora Daniele a Storie italiane. Insomma, l'unico modo per creare un vero interesse sarebbe stato l'annuncio urbi et orbi della gravidanza in tv. Ma, figuriamoci, la regina dei social non poteva fare un tale regalo a un mezzo così obsoleto: il compito è spettato al piccolo Leone che ha postato l'ecografia della sorellina. Conclusione: Chiara Ferragni non è pronta per Sanremo, o meglio Sanremo non è pronto per Chiara Ferragni...

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Fjr

Gio, 15/10/2020 - 11:30

Erano tutti a seguire tempesta d’amore su rete 4;):)

Divoll

Gio, 15/10/2020 - 16:32

@ Fjr - il che la dice lunga...

emulmen

Sab, 17/10/2020 - 17:47

per me meglio che guadagni pulendo le scale o i cessi

apostata

Dom, 25/10/2020 - 17:36

È stata mal consigliata, mal gestita. Apparendo alla televisione, pensando di sfondare, di potersi proporre con un’altra immagine, ha fatto l’errore della sua vita, avrebbe dovuto salvare con prudenza i suoi contorni da miracolata, spropositati rispetto al merito, restare nell’evanescenza muta e indecifrabile, ha fatto lo stesso errore dei 5s quando son venuti allo scoperto per la libidine di governare.