Elton John costretto a posticipare il tour d'addio

Anche il mondo di Elton John è stato colpito dalla pandemia di Coronavirus, tanto da spingerlo a spostare le date del tour

La pandemia dichiarata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità a causa del coronavirus continua ad avere effetti sulla vita culturale d'Europa. Mentre è quasi del tutto certo che verrà annullato il Festival del cinema di Cannes e il Salone del Libro di Torino fa sapere che sarà posticipato a data da destinarsi, anche star del calibro di sir Elton John devono fronteggiare l'epidemia del virus che sta mettendo in ginocchio il mondo e sta mettendo allo stremo il sistema sanitario italiano.

Come riporta la testata Page Six Elton John ha preso la dolorosa decisione di posticipare le tappe del tour che avrebbero sancito il suo addio al mondo della musica e dei concerti, per potersi concentrare sulla sua famiglia. Le date che vengono toccate da questa decisione sono quelle che vanno dal 26 Marzo al 2 Giugno e che vanno da Indianapolis a Detroit, passando anche per gli spettacoli previsti a Manhattan e a Brooklyn, a New York. Perciò coloro che avevano acquistato i biglietti per queste date del Farewell Yellow Brick Road Tour di Elton John devono rassegnarsi a dover aspettare informazioni su quando sarà possibile tornare ad assembrarsi nei concerti senza timore di contrarre il nuovo COVID19. Soprattutto ora che anche gli Stati Uniti si sono decisi a non sottovalutare più il coronavirus, con il governo guidato da Trump che va verso la quarantena, seguendo il modello dell'Italia.

Elton John, di 72 anni e per questo nella fascia d'età più a rischio secondo le medie del coronavirus, ha spiegato in un comunicato stampa ufficiale la sua decisione e il motivo che lo ha spinto a prenderla. Ha infatti detto: "Questa difficile decisione è stata presa per la salute e il benessere dei fan, che sono al primo posto. Soprattutto in un momento come questo in cui i servizi sanitari sono messi sotto una crescente pessione e con la preoccupazione che potrebbe esserci una diffusione del Coronavirus".

Al momento restano comunque invariate le date degli spettacoli che dovrebbero aver luogo dal 22 Maggio all'8 Luglio, quando c'è la possibilità che il caldo e la bella stagione facciano sparire il virus, come avviene con quello influenzale. Su questo argomento, però, non c'è ancora nulla di certo, perciò i fan di Elton John non possono far altro che sperare per il bene.

Segui già la nuova pagina di Gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.