Fedez se la canta da solo: "Oggi ho il potere"

La settimana del gossip vede protagonisti Alex Belli, Volpe e Magalli alla resa dei conti in tribunale e la strana confessione di Fedez

Fedez se la canta da solo: "Oggi ho il potere"

Finalmente Fedez ha scoperto le carte. In un'intervista rilasciata al podcast di Breaking Italy, il rapper, nel parlare della sua vita e del suo ruolo di influencer sui social ha detto: "Oggi quello che io detengo è un potere". Quale? Non è dato saperlo, ma lui a quanto pare lo sa. Nel confessarlo, però, ha messo le mani avanti: "Ma sono certo che prima o poi cadrò anch'io, verrò bruciato insieme agli altri. Intendo dire che farò uno scivolone e diventerò una merda domani e ci sarà un motivo, la ragione per odiarmi si troverà e forse la costruirò io". Quando si dice fare e disfare.

Esce o non esce? Il dilemma di Alex Belli si è risolto nel giro di una diretta. Resta (manco a dirlo). L'attore aveva paventato l'ipotesi di abbandonare la casa del Grande fratello vip perché troppo coinvolto dalla situazione creatasi con Soleil. "Devo tornare con i piedi per terra e cercare di vivere e salvare la mia vita vera (fuori)", ha dichiarato in puntata Belli. Dieci minuti dopo, però, l'attore si è ritrovato in confessionale con Soleil ed è tornato sui suoi passi: "Io stasera volevo andare via. Però, come vedi, sono ancora qui". Eh già. Del resto, pochi giorni fa, quando i due erano amoreggiavano a letto insieme, Belli aveva ammesso: "Quello che facciamo funziona". Peccato che i telespettatori l'abbiano sgamato.

Adriana Volpe e Giancarlo Magalli tornano a scontrarsi. Questa volta a distanza (di sicurezza) e in tribunale. Pochi giorni fa la conduttrice è stata ascoltata dal giudice della settima sezione penale in qualità di testimone nel processo contro Magalli. Come riporta Il Tempo, la Volpe ha spiegato che non ha mai richiesto né avuto favoritismi sessuali durante la sua carriera. Questo per ribattere alle accuse mosse nei suoi confronti dal conduttore, che su Facebook anni fa avrebbe insinuato: "Se sapessero come fa a lavorare da 20 anni...". Per la replica del conduttore ci sarà tempo nelle prossime udienze. Intanto Magalli preferisce non pronunciare il suo nome, neppure nei suoi quiz. Non sia mai che scatti una querela.

Commenti