La Ferrari alla Dandini: "Una bella stronza"

Dopo le critiche nei suoi confronti, la conduttrice de La Domenica sportiva contrattacca: "Alla Rai prendeva 800mila euro"

La Ferrari alla Dandini: "Una bella stronza"

Volano ancora stracci tra Serena Dandini e Paola Ferrari. La conduttrice della Domenica Sportiva è tornata sulla vicenda del monologo sul femminicidio recitato da Paola Cortellesi e scritto da Serena Dandini e nel quale la Cortellesi diceva: "Meglio morta che guardare un’altra Domenica Sportiva con quella, “l’Illuminata”, la presentatrice piena di luce che pare la Madonna, quella bionda che dice i risultati con le labbra piene di rossetto forte e gli orecchini a lampadario, che a lui piaceva tanto, invece a me faceva proprio schifo".

Ospite de La Zanzara su Radio24, la Ferrari ha tuonato contro la Dandini: "La prima cosa che ho pensato è: bella stronza. Poi passa. Ho lavorato onestamente per anni e poi guarda cosa porto a casa. La Dandini alla Rai guadagnava 800mila euro all'anno, cifre che noi giornalisti non sappiamo nemmeno cosa sono. Io guadagno come un giornalista normale. Se uno è bravo a farsi pagare buon per lui, ma non mi devi attaccare e dire che faccio schifo, questo è inaccettabile. Lasciami stare. Io lavoro dalla mattina alla sera e timbro il cartellino. Perché ti faccio schifo? È un termine pesante. Puoi dire che non ti piaccio ma fare schifo vuol dire suscitare repulsione. Cosa ho fatto di grave?".

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento