La fidanzata di Al Pacino: "L’ho lasciato perché è vecchio, tirchio e noioso come The Irishman"

La fidanzata israeliana dell'attore lo avrebbe piantato dopo essersi arresa di fronte all'insormontabile differenza di età. Pacino non farebbe nulla per sembrare più giovanile, oltre ad essere un uomo avaro e noioso

Il Times Of Israel afferma che l'ex fidanzata di Al Pacino, l'attrice israeliana Meital Dohan ha confermato che ha deciso di lasciare l’attore perché è "un uomo vecchio e tirchio". Meital, 43 anni e Al Pacino, 79 anni, sono usciti insieme per circa due anni dopo essersi incontrati a una festa a Hollywood. "È difficile stare con un uomo così vecchio, anche se si tratta di Al Pacino – ha detto l'attrice nell'intervista concessa al magazine- Il divario di età è difficile da sopportare. Esiste, inutile far finta in nome dell’amore...Ho provato a far funzionare il nostro rapporto ma è lui per primo che si comporta da vecchio! Non fa nulla per sembrare più giovanile, almeno per amor mio e quindi tra noi è finita".

A Meital è stato chiesto dei regali ricevuti da una super star milionaria come Al Pacino e dei bei ricordi che conserva della loro relazione. A questa domanda, come scrive l'intervistatore, l’attrice israeliana è scoppiata in una risata, definendosi "molto economica come donna". Quando le è sttao chiesto di spiegarsi meglio ha risposto: "Mi chiedete dei doni di Al? Mi ha comprato solo fiori... Come posso educatamente dire che non gli piace spendere soldi? Ah già… è un tirchio schifoso", ha dichiarato senza mezzi termini.

Ma, nonostante tutto, Meital Dohan sostiene di voler restare amica di Al Pacino. "Ho litigato con lui e l'ho lasciato di recente, ma ovviamente lo amo e lo apprezzo molto, ed ero felice di essere lì per lui quando aveva bisogno di me. È stato un onore per me. Sono contenta che ci sia stata una relazione d’amore tra di noi e spero tanto che resteremo buoni amici".

Anche se, a conclusione dell’intervista, c’è spazio per un’altra battuta. Secondo Meital, infatti, "uscire con Al Pacino è noioso e difficile da tollerare quanto 'The Irishman' ", l’ultimo film di Martin Scorsese la cui lunghezza di 3 ore e mezza ha messo a dura prova la pazienza di molti fan. Le future fidanzate di Al Pacino sono avvisate: se sono delle semplici cercatrici d'oro è meglio che destinino le loro attenzioni a un altro divo.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 19/02/2020 - 18:35

... non avrà trovato il "canale" giusto per farsi piacere, magari se gli massaggiavi la prostata... chi sa?!