Greta Thunberg, Toffa: "Usano i bambini per non fare nulla". È bufera

La Iena ha commentato la figura della paladina dei movimenti ambientalisti, ma ai fan non sono piaciute le sue considerazioni. E su Twitter scoppia la polemica

Greta Thunberg, Toffa: "Usano i bambini per non fare nulla". È bufera

Continuano le polemiche sulla figura di Greta Thunberg. L'ultima in ordine di tempo a parlare della 16enne svedese paladina dei movimenti ambientalisti è Nadia Toffa.

"Usano i bambini per non fare nulla. Che vergogna", ha scritto la Iena sul suo profilo Twitter. La Toffa ha condiviso un articolo del Foglio intitolato Risparmiateci i bambini climaticamente corretti e gli adulti che li usano e si è detta d'accordo con quanto scritto all'interno.

E dal commento della Iene è scoppiata la bufera. Come riporta il Messaggero, sul social si è aperto un dibattito dopo che una follower ha criticato le parole della conduttrice. "Secondo questo ragionamento, nel ‘69 nessun ragazzo sarebbe dovuto scendere nelle piazze per protestare? Sono senza parole Nadia... da te non me lo sarei aspettato", ha scritto l'utente. "Che vuol dire. Lei è una bimba, mamma che ignoranza", ha subito risposto la Iena che ha anche precisato di non essere contro la 16enne: "È per difenderla".

I commenti sono diventati poi sempre più cattivi. Alcuni utenti hanno attaccato la presentatrice parlando della sua malattia. "Lei ha mai manifestato? ​Si, le sue fregnacce sui doni del cancro ha manifestato", ha scritto qualcuno. Così la Iena ha smesso di rispondere (almeno per ora) ai commenti.

Commenti