Martin Scorsese: “I film Marvel? Non sono cinema”

Martin Scorsese stronca i film della Marvel. Per il regista di Taxi Driver non si tratta di cinema, non vengono comunicate emozioni

Il primato al box office della Marvel e l’incredibile universo cinematografico creato da Kevin Feige non convincono tutti, ad esempio la leggenda del cinema Martin Scorsese che ha avuto parole poco affettuose per i film targati Marvel.

Fino ad ora 23 film, un successo globale, il primo posto nella classifica dei film più redditizi di sempre con Avengers: Endgame che ha superato Avatar e un futuro altrettanto roseo con la Fase 4 che comprenderà non soltanto film, con il ritorno anche di Spiderman dopo la pace fatta con la Sony, ma anche serie tv che saranno disponibili sulla piattaforma streaming Disney+. Insomma, la Marvel è una delle potenze dell'industria cinematografica di oggi, soprattutto da quando è stata acquisita dalla Disney. Tanto che nel parco attori sono presenti quasi tutte le star hollywoodiane, l'ultima arrivata è Angelina Jolie e prima o poi toccherà anche a Keanu Reeves.

Ma non tutti sono d’accordo con il cinema della Marvel. Martin Scorsese ad esempio, il quale in un’intervista ad Empire Magazine ne ha dato un giudizio negativo. Interpellato riguardo ai film Marvel, il regista di Taxi Driver ha detto: “Non li guardo, ci ho provato, ma non è cinema…Onestamente, la cosa più vicina a quei film, per quanto siano fatti bene e abbiano attori che fanno del loro meglio viste le circostanze, sono i parchi a tema. Non è un cinema di esseri umani che cercano di veicolare esperienze emotive e psicologiche ad altri esseri umani”.

Una formula che al regista italoamericano non piace decisamente e da cui il competitor DC Comics sta tentando di allontanarsi. Non a caso, proprio Scorsese doveva inizialmente produrre Joker. Riguardo all’impronta che il film ha poi avuto, è evidente la forte influenza dal cinema di Scorsese appunto, su tutti Taxi Driver e Re per una notte. Infatti, il regista Todd Phillips alcune settimane fa ha dichiarato che di fronte alla potenza della Marvel l’unica cosa che poteva essere fatta per portare al successo il Joker era fare un film che loro non avrebbero mai fatto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.