Nancy Brilli: "Il sesso serve per scaricarsi"

Nancy Brilli, a teatro con "La bisbetica domata", si è raccontata a tuttotondo in una recente intervista al settimanale F: si è parlato anche di sesso

Nancy Brilli: "Il sesso serve per scaricarsi"

Una diva senza segreti, che riesce a raccontare chi è, nonché il suo passato, senza trucchi e senza inganni. È Nancy Brilli, attrice televisiva e cinematografica ormai da decenni nel cuore degli italiani, che ha rilasciato delle dichiarazioni molto intime in una recente intervista al settimanale F.

Brilli è al momento in teatro, con una commedia classica di William Shakesperare - "La bisbetica domata" - in cui l'attrice interpreta la protagonista Caterina. Nella pièce, Brilli è una donna ribelle e sopra le righe, che non riesce a essere domata da una società profondamente maschilista. Caterina, in realtà, trova la gentilezza nell'amore di un uomo che tuttavia inizialmente non è sincero.

A proposito di amore, Brilli ha risposto nell'intervista a una domanda piccante sul sesso. "Per un periodo il sesso è stato un modo per farmi accettare - ha commentato l'attrice - Sapere di piacere agli uomini mi rassicurava. Ora ho un rapporto più tranquillo con me stessa. Il sesso conta, ma non è una fissazione. Ho scoperto che a volte fa bene anche solo per scaricarsi".

Al momento, Nancy Brilli è la compagna felice del chirurgo plastico Roy De Vita, conosciuto per via di un'antiestetica cicatrice sulla pancia. I due stanno insieme da 15 anni.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento