La pagliacciata di Morgan: torna a X Factor

Aveva detto: "Per me X Factor finisce qua per sempre". E se ne era andato. Ma è tornato subito. La pagliacciata è compiuta

La pagliacciata di Morgan: torna a X Factor

Poteva esserci X Factor senza Morgan? Molti se lo chiedevano. Sui social i fan del talent show non parlavano d'altro, dopo l'uscita di scena rabbiosa di Marco Castoldi, in arte Morgan, dagli studi colorati e scintillanti dello show. Se n'era andato sbattendo la porta giovedì scorso, arrabbiato con il mondo, e con se stesso, perché, per la seconda volta, le regole del gioco – e il voto del pubblico – avevano sentenziano che sarebbe stato uno dei suoi artisti a uscire dallo show (il secondo dei suoi tre gruppi vocali). Lui non aveva gradito e, lasciando intendere il complotto, aveva detto che questo non era più il suo X Factor, si era alzato dicendo: “Per me X Factor finisce qua per sempre”.

Colpo di scena clamoroso. Il giudice più vincente di X Factor – cinque successi per lui su sette edizioni - e una capacità indiscussa di scoprire talenti e sperimentare, con i suoi ragazzi, ogni tipo di musica, aveva sbattuto la porta. Per sempre? Qualcuno era convinto di sì: questa volta è finita davvero, è troppo arrabbiato. Altri, però, non hanno mai creduto al definito addio, ricordando le altre volte in cui Morgan aveva girato i tacchi levandosi di torno, salvo poi tornare indietro facendo più o meno finta di nulla.

E stavolta? Tutto come previsto (dai malpensanti). Morgan è tornato all'ovile di X Factor e di “mamma Sky”.

Lo show è iniziato senza di lui. Il bravo Alessandro Cattelan ha aperto la serata presentando come sempre i giudici: Mika, Victoria Cabello e Fedez. Solo tre nomi, lui non c'era. Suspense. Poi parte una clip: c'è Morgan che parla e fa un pippozzo pieno di retorica. Subito dopo, le luci si accendono sul palcoscenico, di colpo appare Morgan dietro al pianoforte. Si esibisce in un brano tristissimo. Applauso di rito. Lui torna a sedersi dietro al bancone dei giudici e dice: “A volte ritornano”.

Sì, a volte ritornano.

La pagliacciata è compiuta. Altro che addio per sempre. Rieccolo al suo posto. The show must go on. E Morgan? Deve esserci, ancora una volta. Anche se, forse, gli fa schifo. O forse no. Chi lo sa? Ce lo dirà un giorno cosa pensa/vuole davvero? E, soprattutto, quanto ha inciso nella sua scelta la penale che avrebbe dovuto pagare a Sky per il ritiro prima della fine dello show? Nonostante tutte le critiche siamo certi di una cosa: Morgan fa bene a X Factor. Checché se ne dica di musica ne capisce. Sì, insomma, è bravo. Gli piace sparigliare e stupire. Questa volta, però, è stato sin troppo prevedibile.

Commenti