La sfortuna di Vale, fa vincere Sky

Dopo il grande afflusso sul web per la gara di Valentino Rossi, nel Gp di Valencia, arrivano i primi dati di share. Sono più di 7 milioni quelli che sono rimasti attaccati allo schermo per tifare i piloti impegnati a giocarsi il titolo mondiale

La sfortuna di Vale, fa vincere Sky

Chi l'ha visto ?" No, questa volta è meglio dire "Chi non l'ha visto?", infatti, ieri è andato in onda la sfida tra Lorenzo e Rossi. Un incontro che è rieccheggiato per giorni su giornali, tv e radio. Ha vinto il pilotino maiorchino, con la gentile e "sportiva" collaborazione di Marc Marquez. Sì, lui, quello del famoso calcio subito e della relativà squalifica a Rossi.

Davanti alla Tv c'eravamo tutti, il "biscottone spagnolo" è evidente, chiaro, come era in chiaro la gara su Cielo e Mtv. Le tv del gruppo Sky presenti sul digitale terrestre hanno registrato un trionfo. Infatti, sono stato 7 milioni e 200mila a guardare l'evento, lo share segna il 35,5%. Un risultato che ha del clamoroso se si vanno a prednere i dati abituali di questo genere di competizione. E ancora più clamoroso è il distacco dagli altri programmi andati in onda nella stessa fascia oraria domenicale. "L'Arena" di Massimo Giletti su Raiuno si ferma al 13,9% di share con 2,6 milioni di spettatori, "Quelli che" su Raidue fa il 4,73% con 909 mila spettatori, "In mezz'ora" si registra il 3,18% di share con 629 mila telespettatori. Su Canale 5 "Domenica Live" segna il 5% per avere poi un picco che sale fino al 7,5%.

Commenti