Stipendio da capogiro per gli amici di Neymar

Il campione brasiliano condivide una villa a Parigi con alcuni amici che hanno il compito di accompagnarlo agli eventi mondani e tenergli compagnia nella vita di tutti i giorni

Stipendio da capogiro per gli amici di Neymar

“Chi trova un amico, trova un tesoro”, recita un vecchio detto popolare. E non può esserci frase più azzeccata quando a parlare sono i membri de Los Toiss, il gruppo di amici che circonda costantemente il campione brasiliano Neymar. Infatti, nel loro caso, l’amicizia oltre ad essere un legame prezioso che li unisce rappresenta anche l’opportunità invidiatissima per vivere una vita sotto i riflettori, nel lusso sfrenato e con il benefit non trascurabile di uno stipendio pari a 11mila euro al mese.

A rivelarlo è stato uno dei suoi amici al The Sun: “Vive costantemente sotto pressione e noi per lui siamo una via di fuga. Non parliamo di calcio, per lui siamo un modo di alleviare lo stress, stiamo insieme a lui per parlare, viaggiare e divertirci in compagnia.

Infatti, tra le varie spese sostenute da Neymar, che soltanto di stipendio guadagna circa 36 milioni di euro all'anno, figurano diverse decine di migliaia di euro che ogni mese vengono equamente distribuite tra diversi giovani. I fortunati in questione sono molti ma tra chi non può mancare c’è sicuramente il trio composto da Gil Cebola, Jota Amancio e Carlos Henrique, ciascuno con un diverso ruolo all’interno del Team Neymar.

Precedentemente nel ruolo di agente, Cebola ha assunto oggi ruolo di capo fotografo con il compito di coordinare e gestire le trasmissioni in diretta e i video di Neymar sui social media. Amancio, invece, si definisce il consigliere personale del calciatore e, molto probabilmente, è la persona che gli è più vicina. Infine, Henrique sembra essere il cervellone del trio che si occupa degli interessi commerciali del suo amico.

Senza dubbio un lavoro ben pagato ma che non nasce necessariamente per interesse economico. Infatti, questi tre giovani hanno fatto parte dell’adolescenza del campione e lo hanno seguito e supportato fin dagli esordi, fin da quando il giovane Neymar era da molti considerato il vero erede del grande Pelé.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti