Tom Hanks sarà il manager di Elvis nel film di Baz Luhrmann

Un nuovo biopic per Tom Hanks, questa volta sarà il colonnello Tom Parker, storico manager di Elvis Presley

Tom Hanks sarà il manager di Elvis nel film di Baz Luhrmann

Tom Hanks è in trattative per il nuovo film di Baz Luhrmann, i due potrebbero così lavorare per la prima volta insieme.

Tom Hanks nella sua carriera ha interpretato più volte ruoli di personaggi realmente esistiti: l’astronauta Jim Lovell in Apollo 13, Chesley Sullenberger in Sully, Walt Disney in Saving Mr. Banks, Benjamin Bradlee in The Post e il prossimo ottobre sarà il conduttore della tv americana Fred Rogers nel biopic A Beautiful Day in the Neighborhood.

Ora potrebbe portare sul grande schermo anche il Colonnello Tom Parker, nome d'arte di Andreas Cornelis van Kuijk, storico manager di Elvis Presley, grazie al quale il cantante ha raggiunto il successo firmando prima con l’etichetta discografica RCA Records e poi diventando anche attore. Il film sarà un biopic su Elvis, ma il nome dell’attore che dovrebbe impersonare il re del rock and roll ancora non è noto.

Stando a quanto riporta Variety, il film oltre ad essere diretto da Baz Luhrmann sarà anche da lui scritto insieme a Craig Pearce. I due hanno già collaborato in passato per altri film quali Romeo+Juliet, Moulin Rouge! e Il grande Gatsby.

Non si tratta del primo film su Elvis. In precedenza in altre tre occasioni abbiamo visto “il re” al cinema: con Kurt Russell in "Elvis, Il re del rock", in "Elvis & Nixon", rispettivamente Michael Shannon e Kevin Spacey, ed infine in "Bubba Ho-Tep - Il re è qui", con protagonista Bruce Campbell.