I 10 atleti più pagati: ecco tutte le cifre da capogiro

Forbes ha pubblicato la classifica dei 10 sportivi più pagati al mondo nell’ultimo anno. In vetta Leo Messi, poi LeBron James e Cristiano Ronaldo

I 10 atleti più pagati: ecco le cifre da capogiro

Tre calciatori, quattro cestisti, un pugile, un tennista e un giocatore di football americano: è la lista dei 10 atleti più pagati al mondo. Forbes ha infatti pubblicato i nomi degli sportivi che hanno fatturato di più negli ultimi 12 mesi. In totale hanno incassato 992 milioni di dollari, un calo del 6 per cento rispetto all'anno scorso. Anche quest'anno, assenti le donne. Ecco chi sono.

1) Lionel Messi (130 milioni di dollari)

La Pulce ha fatturato 130 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi, 55 dei quali fuori dal campo. Il sette volte pallone d’oro ha infatti stretto un accordo con l’app di criptovalute Socios e mantenuto i contratti con Adidas, Pepsi e Budweiser. Lo scorso è anche divenuto primo ambasciatore per gli atleti dell’Hard Rock International, eclissando così i suoi problemi sul campo alla prima stagione col Psg.

2) LeBron James (121,2 milioni di dollari)

La stella dei Los Angeles Lakers ha totalizzato 121,2 milioni di dollari, 80 dei quali fuori dal parquet. Fondamentale è stata la sua presenza in Space Jam: A New Legacy, sequel del fortunato primo capitolo con Michael Jordan. Ha poi venduto una piccola quota in SpringHill, società che ha prodotto anche il film con i Looney Tunes, e ha investito in StatusPro, startup che crea prodotti di fitness in realtà virtuale. Il suo patrimonio netto è di 850 milioni di dollari.

3) Cristiano Ronaldo (115 milioni di dollari)

Nonostante un'annata priva di soddisfazioni, il portoghese ha fatturato 115 milioni di cui 55 per sponsor e partnership esterne al calcio. Gran parte dei suoi incassi derivano dai 690 milioni di follower che conta tra Instagram, Facebook e Twitter, tanto da chiedere alti compensi da Nike, Herbalife e Clear.

4) Neymar (95 milioni di dollari)

L'attaccante del Psg ha incassato 95 milioni di dollari, 70 dei quali per le sue attività sportive. Fuori dal rettangolo verde vanta accordi con Puma e Red Bull, ha investito negli Nft e a breve sarà al centro del documentario di Netflix Neymar: The Perfect Chaos.

5) Stephen Curry (92,8 milioni di dollari)

La guardia dei Golden State Warriors è il giocatore di basket che ha guadagnato di più per le sue attività sul parquet. Curry ha già firmato un contratto che lo legherà ai Warriors per altri quattro anni per 215 milioni di dollari totali. Lo scorso dicembre, si è anche lanciato nel mondo degli Nft presentando le sue scarpe da ginnastica legate a tre piattaforme del metaverso.

6) Kevin Durant (92,1 milioni di dollari)

La stella dei Brooklyn Nets ha incassato 28 milioni da Nike (secondo solo a LeBron) e ha stretto accordi con Coinbase e Weedmaps. Anche lui, come altri sportivi, non ha perso tempo per investire nel mondo delle criptovalute e degli Nft, sostenendo la piattaforma OpenSea e la startup digitale Future.

7) Roger Federer (90,7 milioni di dollari)

Il tennista svizzero è al settimo posto in classifica grazie ai pesantissimi accordi con i suoi sponsor. Re Roger deve i suoi incassi ad aziende come Uniqlo e Rolex, tanto da essere l’atleta più pagato al di fuori delle attività sportive. Di recente ha anche investito nel marchio di scarpe svizzero On creando la sua personale calzatura.

8) Canelo Alvarez (90 milioni di dollari)

Il pugile messicano detentore di titoli Wbo, Wba, Wbc, Ibf, ha guadagnato 90 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi, 85 dei quali in combattimento. E come ricorda Forbes, ne ha incassati 40 milioni solo tra maggio e novembre scorso per due incontri in pay-per-view.

9) Tom Brady (83,9 milioni di dollari)

Il quaterback dei Tamba Bay Buccaneers ha guadagnato 83,9 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi, 32 dei quali per le sua attività sportive. Ora andrà a caccia dell'ottavo anello della sua incredibile carriera, ma ha già messo i pilastri per il futuro. La star Nfl sarà commentatore in esclusiva per Fox Sports, con cui ha stretto un accordo da 375 milioni di dollari per 10 anni.

10. Giannis Antetokounmpo (80,9 milioni di dollari)

L'ala grande dei Milwaukee Bucks ha firmato un rinnovo di contratto quinquennale da 228 milioni di dollari. Fuori dal parquet ha quote in WatchBox, piattaforma che commercia orologi, ma anche WhatsApp e lo smartphone Google Pixel 6, appena annunciato. Inoltre a giugno su Disney+ uscirà Rise, suo primo film autobiografico.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti