Ibrahimovic si loda: "Io sono come Napoleone, ho conquistato l'Europa"

Ibrahimovic si è detto pronto ad accettare una nuova sfida in carriera. La MLS lo tenta e lui ci pensa visto che il suo contratto con lo United scadrà il 30 giugno del 2017

Ibrahimovic si loda: "Io sono come Napoleone, ho conquistato l'Europa"

Zlatan Ibrahimovic, la scorsa estate, ha fatto rimanere tutti sulle spine per diverso tempo circa la sua nuova destinazione. Dopo 4 anni al Psg, lo svedese è approdato al Manchester United di José Mourinho: il fuoriclasse di Malmo, però, ha sottoscritto un solo anno di contratto, con opzione per il secondo, con un ingaggio di 11,5 milioni di euro. L'ex Inter, Milan e Juventus, dopo aver richiesto ai francesi, in maniera provocatoria, di mettere una sua statua al posto della Tour Eiffel ha dimostrato, ancora una volta, di aver un ego molto grande ai microfoni del quotidiano svedese Aftonbladet.

Ibrahimovic piace molto in MLS e il 35enne a fine anno potrebbe anche decidere di cedere alle lusinghe del campionato americano. Ecco le sue parole in merito a questa possibilità: "Ho sempre il coraggio di accettare nuove sfide. È stato bello giocare al Psg, non è un segreto. Abbiamo avuto una squadra forte che è migliorata anno dopo anno. Ma questo è il passato, oggi è un nuovo capitolo e cerco di ricreare la stessa sensazione. Forse potrei andare dall'altra parte dell'Atlantico e conquistare gli Stati Uniti, un po' come Napoleone in Europa, ho conquistato tutti i Paesi dove sono andato".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento