Messi chiede 50 milioni al Barcellona: Guardiola resta alla finestra

Messi-Barcellona, si tratta ad oltranza per il rinnovo. La Pulce avrebbe richiesto una cifra monstre da 50 milioni di euro a stagione, ma Guardiola resta vigile

Messi chiede 50 milioni al Barcellona: Guardiola resta alla finestra

Lionel Messi deve tanto al Barcellona e il club blaugrana deve molto al suo fuoriclasse che in questi anni 13 anni è stato assoluto protagonista dei successi dei catalani. Il contratto della Pulce, scadrà il 30 giugno del 2018 e dalla Spagna giungono voci contrastanti circa il suo rinnovo di contratto. C'è chi afferma che presto arriverà la fumata bianca e c'è chi giura che Messi sia tentato da Pep Guardiola che lo vorrebbe al Manchester City dal luglio del 2018 alla scadenza naturale del suo contratto quando avrà 31 anni.

Messi, attualmente, percepisce uno stipendio da circa 21 milioni di euro e da tempo il Barcellona è in contatto con il suo entourage per il rinnovo, ma le parti sono ancora distanti e, secondo rumors spagnoli, gli agenti della Pulce non sarebbero molto propensi ad allungare il contratto. Per il quotidiano catalano Sport, però, il Presidente del club blaugrana Bartomeu ha lanciato l'operazione Messi per respingere gli assalti del City anche se pare che Messi l'abbia sparata grossa chiedendo un rinnovo galattico: 50 milioni di euro a stagione, una cifra folle per un fuoriclasse che l'anno prossimo compirà comunque 30 anni. Il Barcellona, tra l'altro, da poco ha stretto una partership commerciale con un nuovo sponsor di maglia giapponese che farà incassare circa 55 milioni di euro a stagione, più bonus, e che potrebbe contribuire a pagare il lauto ingaggio richiesto dalla Pulce. Guardiola, sornione, resta alla finestra e attende gli sviluppi di questo intricato rinnovo di contratto che sta facendo rimanere con il fiato sospeso tutti i tifosi blaugrana.

Commenti