MotoGp, dopo il calcio guai in arrivo per Rossi. La tifosa vuole denunciarlo

L'ultima gara di MotoGp si è conclusa tra le critiche. Dopo il calcio alla tifosa, Valentino Rossi rischia di prendersi una denuncia. La donna, infatti, ha spiegato ai quotidiani spagnoli che quel gesto l'ha parecchio offesa

MotoGp, dopo il calcio guai in arrivo per Rossi. La tifosa vuole denunciarlo

Il calcio di Valentino Rossi ai danni di una tifosa che si trovava nel paddock durante l'ultima gara di MotoGp continua a far discutere.

Dopo le scuse del "dottore" e la sua versione dei fatti, le critiche sembrano non volersi placare. Ad animare gli spiriti è proprio la donna che ha ricevuto lo sgarbo da Valentino Rossi. Il suo nome è Ana Cabanillas, e nonostante le parole del campione di MotoGp, sembra non trovare pace. Secondo quanti riporta Fanpage, infatti, la ragazza avrebbe intenzione di sporgere denuncia contro il pilota della Yamaha.

"Mi stavo facendo alcune foto – si legge sui quotidiani spagnoli - con degli amici quando è sbucato Valentino Rossi. Mi ha dato un calcio, io non ho capito cosa stesse accadendo fino a quando non mi sono girata. Anche se mi ha chiesto scusa non sono disposta ad accettarle: mi è venuto un livido, ho intenzione di denunciarlo e portare a supporto il referto medico. Se non fosse stato intenzionale non avrei agito così, ma lo ha fatto con cattiveria".

Ma le parole al veleno di Ana continuano e la donna rincara la dose: "Io vado a Valencia ogni anno e in altre occasioni non era mai successo nulla, ho fatto anche delle foto con Valentino Rossi. Ho capito subito che mi era successa la stessa cosa capitata a Marc Marquez, io sono una sua fan. Quando l'ho incontrato gli ho detto: 'Abbiamo qualcosa in comune, anche a me Rossi ha dato un calcio…'".

Commenti