Giappone, Vale cade e si ritira: "Il titolo? Ero già tagliato fuori"

Valentino Rossi è caduto dopo pochi giri durante il Gp del Giappone che si è corso a Motegi. Il Dottore dovrà rimandare ancora l'eventuale conquista del decimo titolo iridato

Giappone, Vale cade e si ritira: "Il titolo? Ero già tagliato fuori"

La stagione di Valentino Rossi, dal 31 agosto, è andata via via peggiorando. Il fuoriclasse di Tavullia, dopo essersi rotto tibia e perone, che gli ha fatto saltare il Gp di Misano, è tornato a correre a soli 24 giorni dal suo grave infortunio ad Aragon dove ha ottenuto uno straordinario quinto posto ma che ha certificato come fosse ormai fuori dai giochi per la conquista del mondiale piloti. Valentino Rossi, anche oggi, non è stato molto fortunato visto che durante i primi giri del Gp del Giappone, a Motegi, è scivolato ed è stato costretto al ritiro, "conquistando" così 0 punti in classifica.

Valentino Rossi, dunque, anche quest'anno non riuscirà a vincere il suo decimo titolo mondiale, anche se a fine gara ha commentato che si sentiva già tagliato fuori dalla lotta per il titolo: "Non mi sentivo in lotta per il campionato nemmeno prima di questo weekend. Per come siamo messi è già quasi un miracolo che fosse in corsa Vinales". A tre gara dalla fine della stagione il Dottore è distante ben 76 punti da Marquez e la lotta per la conquista del titolo iridato sembra ristretto a due visto che Dovizioso è distante solo 11 punti dallo spagnolo, mentre Vinales, compagno di squadra di Rossi, ha un distacco di 41 punti dalla vetta. Valentino Rossi, ormai, è già concentrato sulla prossima stagione, che potrebbe anche essere l'ultima, per tentare di laurearsi campione per la decima volta in carriera.