Prandelli verso San Pietroburgo

L'ex ct azzurro la prossima estate potrebbe diventare il nuovo allenatore dello Zenit di San Pietroburgo e sostituire Andrè Villas Boas

Cesare Prandelli
Cesare Prandelli

Presto ci potrebbe essere un altro allenatore italiano nel calcio russo. E sempre sulla panchina dello Zenit di San Pietroburgo. Dopo Luciano Spalletti, infatti, potrebbe arrivare Cesare Prandelli. Secondo il quotidiano russo "Izvestia", infatti, il club pensa a lui per sostituire il portoghese Andre Villas-Boas, che ha già annunciato che a fine stagione lascerà la panchina della squadra russa.

I primi contatti tra l'ex ct azzurro e i dirigenti dello Zenit ci sarebbero già stati e, a quando si apprende, l’accordo potrebbe essere vicino. Dopo le dimissioni come commissario tecnico della Nazionale in seguito all’eliminazione dalla fase a gironi del Mondiale brasiliano, Prandelli ha allenato i turchi del Galatasaray, ma la sua avventura a Istanbul si è interrotta bruscamente con un esonero. Tra qualche mese, forse, Prandelli ripartirà per una nuova avventura.

Commenti

Spiacenti, i commenti sono temporaneamente disabilitati.