Il Real Madrid ha deciso: sarà Hazard l'erede di CR7

Florentino Perez, numero uno del Real Madrid, ha sciolto ogni dubbio: sarà il fantasista del Chelsea del Belgio Hazard a prendere il posto di Cristiano Ronaldo destinato alla Juventus

Il Real Madrid ha deciso: sarà Hazard l'erede di CR7

Il Real Madrid non ha ancora ceduto Cristiano Ronaldo alla Juventus ma la prossima settimana sarà decisiva per la conclusione dell'affare che, a meno di clamorosi colpi di scena, si farà. I blancos incasseranno oltre cento milioni di euro e risparmieranno tantissimo alleggerendo il monte ingaggi. Naturalmente il portoghese andrà sostituito e i nomi in cima alla lista dei desideri di Florentino Perez sono tanti con Kylian Mbappé e soprattutto Neymar che restano i sogni proibiti anche se non sarà facile trattare con il Psg di Nasser Al-Khelaifi.

Il Real Madrid ha le giuste argomentazioni tecniche, economiche e di blasone per convincere qualsiasi giocatore ad accettare un'offerta. Robert Lewandowski piace e non poco, con il polacco che dopo tanti anni in Bundesliga vorrebbe confrontarsi in un altro campionato e nella squadra più forte del mondo. Ci sono altri due profili, però, che stanno prendendo quota anche se si tratta di ruoli differenti: il primo è quello di Harry Kane, attaccante del Tottenham e dell'Inghilterra, il suo arrivo naturalmente farebbe cadere la candidatura di Lewandowski. Il secondo nome che stuzzica la mente di Florentino Perez è quello di Eden Hazard, gioiello del Chelsea e del Belgio: Abramovich è disposto a trattare anche se non farà sconti sul costo del cartellino.

Commenti