Rizzoli 'assolve' Rocchi e il Var: "In Roma-Inter errore umano e non di protocollo"

Nicola Rizzoli ha commentato ai microfoni di Sky Sport il mancato rigore concesso alla Roma nel match contro l'Inter: "C'è poco da parlare di episodi. Ci sono situazione in cui si può sbagliare. Eviterei di parlare di protocollo, capita di sbagliare. Questo è un errore umano, non di protocollo"

Rizzoli 'assolve' Rocchi e il Var: "In Roma-Inter errore umano e non di protocollo"

Roma-Inter ha sollevato un polverone incredibile di polemiche, da parte giallorossa, per via del mancato rigore concesso da Rocchi per il fallo di D'Ambrosio su Zaniolo, appena dentro l'area di rigore. Francesco Totti è sbottato davanti alle telecamere ed ha accusato sia il direttore di gara che il Var che non è intervenuto per segnalare che ci fosse l'irregolarità. Anche l'Inter si è lamentata per un mancato penalty concesso a Icardi nel finale di partita, mentre Marcello Nicchi si è espresso chiaramente parlando di chiaro errore da parte dell'arbitro della sezione di Firenze.

Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri, a margine dell'evento il Galà del Calcio, ai microfoni di Sky Sport ha commentato l'errore commesso da Rocchi nel big match della 14esima giornata di Serie A: "C'è poco da parlare di episodi. Ci sono situazione in cui si può sbagliare. Eviterei di parlare di protocollo, capita di sbagliare. Questo è un errore umano, non di protocollo. Bisogna riconoscere gli errori e si lavora per migliorare sempre. Abbiamo fatto passi in avanti, comunque. Il Var in Champions? Significa che sta diventando indispensabile, e per questo bisogna utilizzarlo al meglio. Cercheremo di guidare questa macchina, che è una Ferrari, più velocemente. Icardi-Manolas rigore? Non parliamone. Non parlo di entrambe le situazioni, riconosciamo dove ci sono degli errori ma non entriamo nel dettaglio. Questo è un discorso da bar e non è questa la sede".