Sacchi incorona Sarri: "Lo avrei voluto al Milan tanti anni fa"

Maurizio Sarri sta incantando alla Juventus e un suo grande estimatore come Sacchi ha speso parole d'elogio: "Maurizio è uno che dà uno stile di gioco alle sue squadre"

Sacchi incorona Sarri: "Lo avrei voluto al Milan tanti anni fa"

Maurizio Sarri ha già convinto tutti alla Juventus con i suoi metodi di gioco che sembrano già essere stati assimilati dai calciatori in poco più di due mesi di lavoro. I bianconeri stanno ottenendo vittorie e risultati convincenti con il gioco che migliora partita dopo partita. L'apoteosi è stata raggiunta con l'Inter di Antonio Conte con la Vecchia Signora che ha giocato una partita di qualità e di livello a cospetto dei nerazzurri che hanno disputato una prova convincente nonostante la netta superiorità della Juventus.

Il gol di Gonzalo Higuain è stata pura poesia fatta di 23 tocchi prima di arrivare alla stoccata vincente del Pipita che ha regalato tre punti alla Juventus. Dopo aver stupito tutti con l'Empoli, dopo aver disputato tre campionati al vertice con il Napoli, senza mai riuscere a vincere lo scudetto ma contro una Juventus praticamente perfetta, e l'anno vincente al Chelsea hanno di fatto migliorato ulteriormente il tecnico toscano che ora vuole vincere il suo primo scudetto in carriera, Inter e Napoli permettendo.

Un grande mentore di Sarri è sicuramente Arrigo Sacchi, l'uomo che rivoluzionò in parte il modo di pensare e di giocare a calcio con il suo Milan che vinse tutto in Italia e in Europa. Sacchi ha sempre speso parole d'elogio per il tecnico toscano e anche questa volta l'ha fatto accostandolo amaramente al suo Milan che attualmente si trova in una situazione difficile: "Se Sarri mi sta stupendo alla Juventus? Per nulla, io volevo farlo prendere al Milan già tanti anni fa, tantissimi anni fa. Maurizio è un bravo allenatore che dà uno stile alle sue squadre ma non solo a livello di gioco. Questo è un paese ormai dove non c'è più stile e non solo a livello calcistico".

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti