La Sampdoria manda al tappeto il Milan: 1-0 siglato Defrel

La rete siglata da Defrel, su regalo di Donnarumma, ha permesso alla Sampdoria di battere 1-0 un Milan spento e nervoso. Blucerchiati al settimo posto con l'Atalanta, rossoneri a rischio quarto posto

La Sampdoria manda al tappeto il Milan: 1-0 siglato Defrel

Il Milan conferma di essere in un pessimo momento di forma. La pausa per le nazionali non ha portato riposo e serenità in casa rossonera, con gli uomini di Gennaro Gattuso che sono stati sconfitti per 1-0 dall'ottima Sampdoria di Marco Giampaolo che ha vinto grazie al regalo di Donnarumma e al gol di Defrel dopo 36 secondi. La partita è stata equilibrata nel punteggio ma meglio giocata dalla Sampdoria che ha sfiorato più volte il gol ed ha legittimato così una vittoria importante che proietta i blucerchiati a quota 45 punti come l'Atalanta. Il Milan, invece, resta fermo a quota 51 e rischia di perdere terreno dall'Inter e di essere risucchiato dalla Roma.

La Sampdoria passa in vantaggio dopo 36 secondi grazie al disastro di Donnarumma che rinvia sui piedi di Defrel che deposita in rete su gentile passaggio del numero uno del Milan. Quagliarella impegna ancora Donnarumma al 4' e al 16' sfiora il raddoppio con un tiro potente ben controllato dal portiere del Diavolo. Audero para bene su Suso al 25' e al 29' è ancora Quagliarella a creare qualche grattacapo alla difesa del Milan. Nel finale di primo tempo Musacchio stoppa e calcia ma Colley devia in angolo.

Nella ripresa Defrel prova il tiro da fuori al 51' ma non crea problemi a Donnarumma, mentre al 56' Quagliarella stoppa e tira con Romagnoli che la mette in angolo. Defrel non arriva di un soffio, al 57', sul bel cross tagliato di Murru e al 59' una deviazione di Colley sul tiro di Suso per poco non beffa Audero. Al 61' Orsato annulla il gol di Bakayoko per fallo sul portiere Audero e al 73' Quagliarella centra in pieno la traversa. Donnarumma all'80' stoppa Defrel e Piatek all'89' va giù nel contatto con Murru ma Orsato non concede rigore. Il direttore di gara va a rivedere l'azione al Var e conferma la sua decisione: non è penalty. Saponara per poco non sfiora il gol dell'ex ma Donnarumma gli dice no parando con i piedi. Piatek impegna Audero al 95' ma finisce qui: vince 1-0 la Sampdoria.

Il tabellino

Sampdoria: Audero, Sala, Colley, Andersen, Murru, Praet, Linetty, Vieira (79' Jankto), Ramirez (67' Saponara), Defrel, Quaglirella (86' Gabbiadini)

Milan: Donnarumma, Calabria, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez (46' Conti), Biglia (71' Paquetà), Bakayoko, Calhanoglu, Suso (64' Cutrone), Piatek, Castillejo

Autore

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento