Il Sassuolo crolla contro Genk: i neroverdi perdono 3-1 in trasferta

Il Sassuolo perde per 3-1 contro il Genk e incassa la prima sconfitta in Europa. Neroverdi a quota 3 punti in classifica come i belgi, Rapid Vienna e Athletic Bilbao

Il Sassuolo crolla contro Genk: i neroverdi perdono 3-1 in trasferta

Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco non riesce a bissare la bellissima vittoria ottenuta nella prima giornata di Europa League contro l'Athletic Bilbao e cade in Belgio sotto i colpi del Genk. I padroni di casa si impongono per 3-1 sui neroverdi che incassano così la prima sconfitta in Europa. Il gol dei belgi arriva al 9' con Karelis che raccoglie un cross proveniente dalla sinistra e fa secco Consigli. Biondini al 20' prova a dare fastidio al portiere avversario ma al 24' arriva il gol de 2-0 del Genk con il giovanissimo Bailey, classe 97, che raccoglie una corta respinta di Consigli sul tiro di Susic. Da questo momento in poi è un monologo del dei belgi che non riescono però a trovare la rete del 3-0.

Nella seconda frazione il Sassuolo non riesce a reagire e Bailey e Susic provano ancora a far male a Consigli. Il 3-0 è maturo e arriva puntualmente al 61' con Buffel che scambia con Pozuelo e fa secco il portiere neroverde. Al minuto 65' il Sassuolo trova il gol della bandiera con Politano che calcia da circa 30 metri e trova la deviazione giusta che spiazza il portiere del Genk. Ragusa e Magnanelli provano a dare un senso alla partita ma ancora Bailey, Trossard, che colpisce il palo e Samatta vanno vicinissimi al gol del 4-1. Finisce 3-1 per il Genk che si porta a quota 3 in classifica proprio come il Sassuolo. Situazione di totale equilibrio nel girone visto che l'Athletic Bilbao batte per 1-0 il Rapid Vienna e raggiunge a quota 3 proprio gli austriaci, i belgi e il Sassuolo.