Scudetto, volata a due: ecco i mesi decisivi

Juventus e Inter si incontreranno nello scontro diretto del 1° marzo. Ecco le tappe di avvicinamento al match che potrebbe decidere lo Scudetto

Ora il campionato entra nel vivo e si prospetta una volata a due. Juventus e Inter sono le due candidatissime alla vittorio dello Scudetto. A tenere il passo solo la Lazio. Neroazzurri e bianconeri non possono permettersi di perdere punti e da oggi scatta la corsa allo scontro diretto: la data da segnarsi sul calendario è il 1° marzo, ore 20.45.

Le tappe per lo Scudetto

Sarà una corsa a ostacoli. La Juventus, come l'Inter sarà impegnata su tre fronti diversi: il campionato, a cui si aggiungono gli impegni della Coppa Italia e infine la Champions League. La squadra di Antonio Conte invece avrà l'Europa League in cui competere. Gli appuntamenti sono molti e più si va avanti più ognuno di questi diventa scivoloso e letale per la corsa al Tricolore.

I neroazzurri, retroscessi nella seconda competizione continentale, avranno sulle gambe una partita in più: disputeranno andata e ritorno dei sedicesimi con il Ludogorets prima di affrontare la Juventus. una partita in più (undici contro dieci, a cui si aggiungere un eventuale quarto e una eventuale semifinale di andata di Coppa Italia) e una gara a San Siro che si giocherà il 27 febbraio, con un giorno di riposo in meno rispetto ai bianconeri, attesi a Lione il 26, come precisano da Tuttosport.

Non solo: il calendario del campionato propone all'Inter qualche ostacolo in più: a cominciare da stasera con la penultima partita del girone di andata a Napoli e con la chiusura in casa con l’ottima Atalanta dell’ex Gian Piero Gasperini. Segue il derby con il Milan (9 febbraio), che dal mercato invernale ha ottenuto una vecchia conoscenza neroazzurra: lo svedese Zlatan Ibrahimovic. E poi la Lazio. La squadra di Inzaghi, che ha una partita da recuperare, può essere l'outsider che potrebbe essere fatale per la corsa allo Scudetto. Dal canto suo la Juventus se la gioca con il Cagliari e poi va in trasferta con la Roma domenica sera. Ma i bianconeri saranno più tranquilli in vista dello scontro diretto del 1° marzo, incontrando solamente il Parma del 19 gennaio e il Napoli un settimana dopo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

flip

Lun, 06/01/2020 - 18:24

o si dividono in due lo scudetto o fanno la 'bella'