Sport

Trapattoni verso la Lazio

La Lazio non decolla e Stefano Pioli è in bilico: adesso rischia l'esonero. Il presidente Claudio Lotito, altrettanto nella bufera, si è concesso qualche giorno di tempo in più per analizzare la situazione, senza prendere decisioni affrettate

Trapattoni verso la Lazio

La Lazio non decolla e Stefano Pioli è in bilico: adesso rischia l'esonero. Il presidente Claudio Lotito, altrettanto nella bufera, si è concesso qualche giorno di tempo in più per analizzare la situazione, senza prendere decisioni affrettate. Ma il patron sta pensando a una soluzione alternativa: si è parlato, per esempio, di affidare la panchina a Marcello Lippi e Cesare Prandelli. Ma non solo. Secondo Il Tempo, si fa strada un'altra suggestiva ipotesi.

Un nome (quasi) incredibile: quello diGiovanni Trapattoni. Lotito già pensò a lui prima di Vladimir Pektovic, poi scelse Pioli. Ma tant'è. Il clamoroso ritorno è possibile: Lotito, infatti, vorrebbe affidare la squadra a un uomo di enorme esperienza (chi meglio di lui...) per cercare di raddrizzare una stagione storta. Per inciso, l'ultima squadra allenata dal Trap in Serie A fu la Fiorentina di Batistuta, nel 2000. Con la viola fece un campionato da leader con la Fiorentina in testa alla classifica fino a marzo, poi superata da Lazio e Milan.

Commenti