Arriva Windows 11. Microsoft si trova le foto online prima del lancio

Microsoft lancerà il 24 giugno il nuovo Windows 11, ma le immagini del nuovo sistema operativo sono già trapelate in rete: ecco le novità

Arriva Windows 11. E Microsoft si trova le foto online prima del lancio

Non è ancora arrivato l'annuncio del lancio ufficiale di Windows 11 che già la rete ha iniziato a popolarsi di immagini relative al nuovo sistema operativo. Il nuovo nato in casa Microsoft è al centro di uno vero e proprio "leak", una fuga che in questo caso riguarda le foto e video del software che dovrà sostituire l'attuale Windows 10.

Arriva Windows 11 quindi, ma l'attesa non sarà priva di gustose anticipazioni. Il fatto che siano sfuggite diverse immagini relative al nuovo sistema operativo ha scatenato la curiosità di molti, oltre ovviamente a diverse dispute sulle novità che verranno effettivamente introdotte da Microsoft.

Detto questo andiamo a vedere più nel dettaglio le prime immagini video di Windows 11, pubblicate nel tweet di Tom Warren:

Windows 11, le novità

Il video diffuso da Warren segue di alcune ore i primi screenshot pubblicati dal social network cinese Baidu. Dal materiale trapelato si ricavano alcune indicazioni sulle novità attese con Windows 11. A cominciare dal Menu Start, che sembra molto simile a quello che era stato ipotizzato per l'ormai accantonato Windows 10X.

Altra novità che appare da queste prime immagini è l'accentramento delle icone nella barra delle applicazioni. Chi avesse nostalgia del precedente approccio non deve disperare, considerato che sembra sarà possibile anche riportare il Menu Start sulla sinistra, dove gli utenti Windows sono ormai abituati a vederlo.

Probabile anche un ritorno dei Windows Widgets, programmi di utilità e servizi con avvio rapido già apparsi negli anni scorsi. Permetteranno di avere un veloce riassunto di alcune informazioni tra cui meteo, news principali, notizie di borsa, sport eccetera.

Alcune novità riguarderanno anche la distribuzione delle finestre sullo schermo, che potrà anche ospitare varie sezioni. Ogni porzione potrà contenere una nuova finestra, permettendo quindi di lavorare contemporaneamente su più fronti.

La presentazione ufficiale di Windows 11 è previsto per il 24 giugno, ancora qualche giorno e anche le ultime domande relative al nuovo sistema operativo Microsoft troveranno risposta.