Facebook lavora al pulsante "Non mi piace"

L'annuncio di Zuckerberg: presto si potranno contrassegnare col "Non mi piace" i post degli amici

Arriva su Facebook il pulsante che tutti desideravano: il "Non mi piace".

Lo ha annunciato lo stesso Mark Zuckerberg che, rispondendo alle domande degli utenti, ha confermato che la sua società sta - finalmente - lavorando al "Dislike". "Per tanto tempo gli utenti hanno chiesto un bottone per esprimere il loro dissenso. Sono felice di annunciare che lo stiamo progettando", ha detto il fondatore del social network per antonomasia, spiegando perché finora la funzione non era mai apparsa: "Non volevamo un sistema come reddit, di votazione positiva o negativa. Ma abbiamo capito che tutto ciò che la gente vuole esprimere oggi è l’empatia. E non tutto quel che accade è positivo", ha detto Zuckerberg.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.