Correlati

Molestie e botte agli agenti: marocchino evade dai domiciliari

Lo straniero, in compagnia di un compare connazionale, aveva creato scompiglio per i locali della città e poi aggredito gli agenti intervenuti, costringendoli ad utilizzare lo spray urticante. Condannato ai domiciliari, il 20enne è tranquillamente uscito poche ore dopo la sentenza

Ultimi video